PROMOZIONE – Giornata importante per la lotta salvezza. Pericolo derby per il Fasano. Gli arbitri

arbitri-ph-longo

Foto: Il sig. Lopez della sezione di Bari (@USD Avetrana)

Il campionato di Promozione ha iniziato la discesa verso il traguardo finale. Quando mancano sei giornate alla fine del torneo, i giochi sembrano fatti. In vetta, il Fasano aspetta solo il conforto della matematica che potrebbe arrivare con le prossime due vittorie. Prima però c’è la trasferta di Carovigno da affrontare, contro una formazione in netta ripresa rispetto ad un mese fa ma non ancora salvo.

Per il salto di categoria anticipato, il Fasano dovrà contare anche sulle avversarie delle inseguitrici Aradeo, Ostuni e Tricase. I primi andranno a giocare in casa del Copertino che, come il Carovigno, sembra in ripresa ma non è ancora salvo. L’Ostuni avrà l’impegno più duro, dovendo andare a giocare in casa del Salento Football. I giallorossi vorranno finire in crescendo un torneo che avrebbe voluto vivere da protagonista. Per il Tricase ci sarà il derby contro il Maglie dell’ex Branà.

In coda, scontro decisivo tra Grottaglie e Mesagne con i tarantini che hanno un piede a quattro dita in Prima Categoria anche se, con l’avvento della nuova dirigenza, potrebbero sperare nel ripescaggio. Il Castellaneta chiede strada ai cugini del Massafra per cercare di superare in classifica il Maglie; così come farà il Manduria, con l’intento di allontanarsi dalla zona pericolosa, nel derby contro il Lizzano. Chiude il programma della venticinquesima giornata del campionato di Promozione la partita tra Brindisi e Uggiano che potrebbe decidere la corsa all’ultimo posto nella griglia play-off.


AEL GROTTAGLIE – MESAGNE Davide Bono, di Bari
ATL. TRICASE – A. TOMA MAGLIE Nico Valentini, di Brindisi
BRINDISI – UGGIANO Stefano Peletti, di Crema
CAROVIGNO – FASANO Andrea Palmieri, di Brindisi
CASTELLANETA – MASSAFRA Michele Lopez, di Bari
COPERTINO – ATL. ARADEO Niccolo’ Salomone, di Bari
MANDURIA – LIZZANO Antonio Spera, di Barletta
SALENTO FOOTBALL – OSTUNI Alessandro Vincenzo Ancona, di Taranto

Umberto NARDELLA
Nato nel 1976, sposato, lavora nel team IT di una multinazionale americana. Scrive per SalentoSport da diversi anni ed è uno sportivo, nel senso che gli piace vedere gente che fa sport. Innamorato da sempre del calcio, sin da piccolo è stato affascinato dai campi polverosi di paesini sconosciuti. Ogni domenica è buona per andare a vedere una partita di calcio, rigorosamente dilettante.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati