PROMOZIONE – Irregolarità: Botrugno sanzionato, cambia la classifica

Cambia la classifica di Promozione, il Botrugno non è più la capolista del girone B. Il Giudice Sportivo, infatti, ha accolto il ricorso del San Cesario, in merito alla gara giocata proprio contro il Botrugno lo scorso 10 ottobre.

Il tutto ruota attorno alla posizione di due calciatori del Botrugno, Chicchirillo e Fenoglio. Il Giudice, dopo aver analizzato la situazione, ha deciso che non ci sono irregolarità riguardo la posizione di Chicchirillo, regolarmente tesserato col Botrugno dal 6.9.2010, mentre risulta irregolare la posizione di Fenoglio, che, al momento della decisione, risulta tesserato con la Federazione Argentina.

Per questi motivi, la Giustizia Sportiva ha annullato il risultato conseguito sul campo (5-0 per il Botrugno), concedendo la vittoria a tavolino per 0-3 a favore del San Cesario. Questa è quindi la nuova classifica:

Leporano 16
Galatina 16
Mottola 16
Botrugno 15
Massafra 13
Gallipoli 12
Martano 12
Maglie 11
Novoli 11
Crispiano 10
Carosino 9
San Cesario 9
L.M.Scorrano 8
Mesagne 1929 7
Alberobellonoci 4
Boys Br 2
Fragagnano 2
Squinzano 1

Le altre decisioni: tre turni a Urso (Gallipoli), due turni a Malcore (Gallipoli) e Calvelli (Leporano), un turno a Ciccimarra (Massafra), De Furia (Carosino), Mitri (Botrugno), Gervasi (Scorrano) e Perrone (Massafra).

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati