PROMOZIONE – Il Fragagnano cerca punti salvezza contro il Manduria

Derby biancoverde tra Fragagnano e Manduria che si affrontano con stati d'animo e classifiche diverse. I messapici, attualmente al secondo posto, hanno un'ottima squadra costruita per vincere. La dimostrazione viene dal numero bassissimo di reti subite da una difesa sempre attenta e concreta. Gli ultimi turni sono stati poco propizi per la squadra di mister Passariello che ha dovuto affrontare diversi problemi di formazione, tra squalifiche e infortuni. Per domenica, saranno recuperati Cocciolo, Coccioli e Peluso. Dubbi su Marchi. Serìo fuori per squalifica. L'anno scorso, alla guida del Crispiano, Passariello (ex giocatore fragagnanese) espugnò il "Santa Sofia" con una doppietta di Peluso (ora al Manduria).

Nel Fragagnano c'è voglia di ripartire subito dopo la brutta gara di Martano. In settimana, capitan Zammillo ha suonato la carica, rinnovando gli entusiasmi nell'ambiente. Mister Simone ha dei dubbi di formazione: Signorile è ancora alle prese con fastidi fisici, mentre Riccardi è stato appiedato dal Giudice sportivo. Disordini ad una caviglia anche per GianfredaPupino ha recuperato l'infortunio patito ad Otranto ed è stato convocato.

L'andata terminò sul punteggio di 1-1, con il Fragagnano in dieci per più di un tempo. Fu una partita bella con diversi capovolgimenti di fronte e azioni da rete. Arbitrerà il signor Pedarra di Foggia, vecchia conoscenza per le due squadre. Kick off alle 15.

Umberto NARDELLA
Nato nel 1976, sposato, lavora nel team IT di una multinazionale americana. Scrive per SalentoSport da diversi anni ed è uno sportivo, nel senso che gli piace vedere gente che fa sport. Innamorato da sempre del calcio, sin da piccolo è stato affascinato dai campi polverosi di paesini sconosciuti. Ogni domenica è buona per andare a vedere una partita di calcio, rigorosamente dilettante.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati