PROMOZIONE – Giudice sportivo: ammenda salata per l’Uggiano. Multe anche per Fasano, Maglie e Galatina

Tifosi Uggiano

Di seguito le risultanze del Giudice sportivo dopo la ventinovesima giornata del girone B di Promozione.

CALCIATORI – Tre giornate a Mancuso (Manduria); due giornate a Biasco (Maglie), Sampietro (Leporano), Tenesaca (Tricase); una giornata Passaseo (Galatone), Lanzillotti T. (Carovigno), Marinosci, D’Erriquez (San Vito), De Icco, Ciurlia (Racale), Rito (Avetrana), Zizzi (Ostuni).

DIRIGENTI – Gatto (Maglie) inibito fino al 30 giugno 2017; D’Ignazio (San Vito) inibito fino al 14 maggio; Spadavecchia (Manduria) inibito fino al 21 aprile.

MULTE – 800 euro per l’Uggiano (“Propri tifosi accendevano quattro fumogeni sugli spalti senza conseguenze. Inoltre, soggetti estranei sostavano all’interno del recinto di gioco proferendo frasi irriguardose nei confronti di un calciatore avversario”), 300 euro per il Fasano (“Propri tifosi lanciavano bottiglie d’acqua senza tappo all’indirizzo di un assistente dell’Arbitro. Inoltre, tentavano di colpire lo stesso con degli sputi senza riuscirvi”), 200 euro per il Maglie (“Propri tifosi lanciavano una bottiglia di vetro vuota ed un tubo metallico sul terreno di gioco senza conseguenze”), 200 euro per il Galatina (“Propri tifosi accendevano un fumogeno sugli spalti senza conseguenze ed inoltre attingevano alla schiena con della birra il Direttore di Gara”).

Luigi ALEMANNO
Giornalista pubblicista dal 2011, vicedirettore di SalentoSport.net. Responsabile della redazione sportiva di Teleonda dal 2009 al 2012, corrispondente per Piazzasalento dal Comune di Gallipoli dal 2012 al 2014, responsabile della comunicazione per la S.S.D. Gallipoli Football 1909 Srl dal 2012 al 2015.

Articoli Correlati