Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

PROMOZIONE – Fusione di nove comuni, nasce l’Unione Sud Salento

Mancano solo le formalità di rito, ma dovrebbe essere ormai una realtà l'Unione sportiva Sud Salento, che tende ad unificare le formazioni dilettantistiche di Botrugno, Poggiardo, Surano, San Cassiano, Nociglia, Diso, Depressa, Spongano e Muro Leccese, per formare una singola formazione calcistica, che dovrebbe essere la rappresentante unica del consorzio sportivo.

Secondo quanto riporta il Nuovo Quotidiano di Puglia, l'incontro tra i dirigenti delle singole squadre avverrà a breve. Sembra che lo Scorrano abbia declinato l'invito, volendo mantenere in corsa la propria squadra: "E' nato tutto da un'idea di Elvio Merico, ex presidente del Poggiardo – spiega il segretario uscente del Botrugno, Pino Marcheseche ci ha chiesto la disponibilità a costituire un'unica unione sportiva gestita democraticamente e con un azionariato popolare attraverso 50-100 soci pronti ad autofinanziarsi, ovviamente intercettando anche vari sponsor".

Ambizioso il piano di rafforzamento della squadra: "Cercheremo – aggiunge Marchese – di trovare l'accordo con 4-5 calciatori che hanno militato nel Botrugno ed altre pedine come Villani del Copertino, Malorgio del Sogliano, Ciriolo del Racale, oltre a riconfermare Amadu, Cappellini, Stabile e Putignano. Un altro obiettivo è quello di dislocare le varie squadre del settore giovanile in ognuno dei paesi coinvolti. Insomma – conclude – stop ai campanilismi e puntiamo ad un campionato tranquillo, per quest'anno. Dal prossimo guarderemo in alto".