PROMOZIONE – Big match a Maglie. Fasano a Lizzano, Galatina a Carovigno. Gli arbitri

Il recupero infrasettimanale ha consegnato al campionato di Promozione un’altra capolista, insieme al Fasano: si tratta del Manduria che ha liquidato la pratica San Vito per 2-0. Per i biancoverdi di Zella domenica è atteso un test più probante, a Maglie, contro i giallorossi di Cannalire. Le ambizioni delle due società saranno messe a confronto sul rettangolo verde: per i locali c’è voglia di affermarsi per la prima volta davanti al pubblico di casa.

L’altra capolista di Promozione, il Fasano, farà visita al Lizzano di Pizzolla e compagni. Avversario sempre ostico e mai arrendevole, i rossoblù faranno di tutto per ripartire dopo lo sgmabetto subìto a Manduria; brindisini che vantano una difesa super e un attacco stratosferico. Osservatore interessato è il Galatina che giocherà a Carovigno. In attesa dell’esito del ricorso presentato dopo la sospensione della partita di San Giorgio, i biancostellati restano un passo indietro ma pronti ad approfittare di un eventuale passo falso dei battistrada.

Stesso discorso per l’Avetrana cui spetta il derby contro il Real San Giorgio, ancora a secco di vittorie sul terreno amico, in questo primo mese del campionato di Promozione. Galatone-Salento Football è la classica partita da tripla: da un lato, la squadra di Cimarelli ormai stanca di raccogliere complimenti e pochi punti; dall’altro c’è una squadra che sembra abbia già adottato il passo da primi della classe.

Il programma si chiude con Racale-Ostuni, Leporano-Tricase e Uggiano-San Vito: tre partite, sulla carta, favorevoli alle compagini salentine.

***

A. TOMA MAGLIE – MANDURIA Luca Tagliente, di Brindisi
CAROVIGNO – GALATINA Gianluca Natilla, di Molfetta
RACALE – OSTUNI Salvatore Iannella, di Taranto
GALATONE – SALENTO FOOTBALL Andrea Mongelli, di Lecce
LEPORANO – A. TRICASE Antonio Ciniero, di Brindisi
LIZZANO – FASANO Antonio Di Reda, di Molfetta
REAL SAN GIORGIO – AVETRANA Cosimo Schirinzi, di Casarano
UGGIANO – S. VITO Leonardo Miceli, di Taranto

Umberto NARDELLA
Nato nel 1976, sposato, lavora nel team IT di una multinazionale americana. Scrive per SalentoSport da diversi anni ed è uno sportivo, nel senso che gli piace vedere gente che fa sport. Innamorato da sempre del calcio, sin da piccolo è stato affascinato dai campi polverosi di paesini sconosciuti. Ogni domenica è buona per andare a vedere una partita di calcio, rigorosamente dilettante.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati

Lascia un commento