PROMOZIONE – Aspettando… la quindicesima giornata

Nel giovedì prenatalizio va in scena il primo dei due turni infrasettimanali del campionato di Promozione; sarà quindicesima giornata, con nuovi interessanti crocevia. Il Galatina capolista che non senza fatica ha domato a domicilio un coriaceo Novoli vuole chiudere l’anno in bellezza e soprattutto ancora al primo posto: per farlo dovrà avere la meglio su un Massafra che, dopo una fase di sbandamento, ha ripreso a fare risultati con una buona regolarità ed è reduce da due successi consecutivi che hanno rialzato le quotazioni dei ragazzi di Vitti in ottica play off. Testa coda proibitivo per il Botrugno di De Pascalis che riceverà l’inarrestabile Manduria: stati d’animo completamente diversi tra una formazione sempre più i difficoltà e l’altra, quella bianco verde col morale a mille dopo la scorpacciata di gol con cui ha archiviato la pratica Gallipoli. Gare che se sottovalutate possono nascondere sempre mille insidie.

Il derby dei due mari andrà in scena al Bianco: cosi è stato simpaticamente definito l’incontro tra Gallipoli e Otranto. I giallorossi di Massimo non possono sbagliare ancora dimostrando di essersi ripresi dopo l’inatteso scivolone di domenica; si affrontano la squadra, quella del presidente Barone, che non ha mai pareggiato e quella di Salvadore che ha raccolto (in questo senso detiene il primato del girone) il segno “X” per ben 7 volte. Il Sogliano cerca il tris di successi, ma non sarà un impegno agevole per i ragazzi di Castrignanò i quali avranno di fronte una Stella Jonica che in casa non vuole più regalare punti desiderosa di riscattare la sconfitta nel derby contro il Massafra.

Al Martano, che ha allontanato la crisi vincendo bene contro il Botrugno, servono conferme: Carovigno sembra il banco di prova giusto per testare se il team di Colagiorgio è pronto a resistere agli assalti delle inseguitrici e difendere un piazzamento negli spareggi che contano. Il Novoli deve ripartire dall’ottima prestazione offerta contro i biancostellati di Inglese: solo così potrà tornare da Mottola (nessun pareggio in casa ma 4 successi e 2 sconfitte) con punti importanti per muovere la classifica e fermare il trend negativo di 3 cadute consecutive. Stessa situazione per il San Cesario che contro il Leporano cercherà di far valere il fattore campo. Completano la giornata il derby tarantino Crispiano-Fragagnano e Maruggio-San Vito.

***

PROSSIMO TURNO 15ª giornata (22/12/2011 ore 14.30)

BOTRUGNO-MANDURIA
CAROVIGNO-MARTANO
CRISPIANO-FRAGAGNANO
GALLIPOLI-OTRANTO
SAN CESARIO-LEPORANO
MOTTOLA-NOVOLI
GALATINA-MASSAFRA
MARUGGIO-S.VITO
STELLA JONICA-SOGLIANO

Luigi ALEMANNO
Giornalista pubblicista dal 2011, vicedirettore di SalentoSport.net. Responsabile della redazione sportiva di Teleonda dal 2009 al 2012, corrispondente per Piazzasalento dal Comune di Gallipoli dal 2012 al 2014, responsabile della comunicazione per la S.S.D. Gallipoli Football 1909 Srl dal 2012 al 2015.

Articoli Correlati