OTRANTO – Salvadore, vittoria mancata: “Non possiamo lasciare questi punti per strada…”

Si chiude a reti bianche il confronto tra Alberobello e Otranto. Il tecnico idruntino Andrea Salvadore: “Non siamo stati brillanti come prima della sosta natalizia e di fine anno. La verve non è stata la solita, ma nonostante ciò abbiamo dettato noi i ritmi della contesa dal 1′ al 90′. Nel primo tempo avremmo potuto sbloccare il risultato con Alessandro Villani, Alessio Mastria e Giovanni Citto, ma le opportunità migliori le abbiamo avute nella ripresa, con Lorenzo De Vito, un vero e proprio rigore in movimento dal limite dell’area piccola, e con Catalin Daniel Setreanu. Poi, al 90′, abbiamo centrato la traversa con De Vito e la sfera è caduta sulla linea di porta. Insomma, avremmo potuto imporci pur senza esserci espressi al top”.

“Quando non si sblocca il risultato -prosegue l’allenatore idruntino- capita di capitolare. A salvarci proprio all’ultimo minuto è stato il giovane portiere Giancarlo Abbracciavento, che ha compiuto un grande intervento su un tiro dal limite, evitandoci la debacle. L’Alberobello si è comportato bene difendendosi con ordine, ma se vogliamo conquistare un posto nei playoff non dobbiamo più lasciare punti pesanti per strada nelle gare contro le formazioni meno quotate. Bisogna tornare subito al successo“.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati