OSTUNI – Molentino: “Dobbiamo fare mea culpa”, Pulpito: “Sarà un mese decisivo”

Il presidente non molla: "La corsa verso i playoff continua". Il diesse guarda al calendario: "Giocheremo a Tricase e riceveremo il Brindisi, due importanti scontri"

pulpito-molentino

Foto: Pulpito e Molentino

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

Brusca frenata per l’Ostuni, sconfitto sul campo della Salento Football per 3-0. “L’abbiamo regalata noi – è il commento del presidente gialloblù Antonio Molentino , nonostante l’inadeguatezza dell’arbitro. Ma la corsa verso i playoff continua. Questa volta dobbiamo fare solo mea culpa”.

Il direttore sportivo Enzo Pulpito guarda già oltre, focalizzandosi sul rush finale: “Sarà un mese decisivo per le nostre ambizioni. Sono convinto che il campionato si deciderà più avanti. Andremo a giocare a Tricase e riceveremo il Brindisi, due importanti scontri”. 

Nel prossimo turno, i gialloblù dovranno riprendere a correre, avversario un Manduria in difficoltà ma alla ricerca di punti importanti per la salvezza.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati