NOVOLI vs SAN CESARIO – Un guizzo di Dazzi e i rossoblù continuano l’ascesa in classifica

Vince e fatica le proverbiali sette camice, il Novoli di mister Simone Schipa, contro un ostico e volenteroso San Cesario, ben guidato da mister Colagiorgio e con due ex in gran spolvero, capitan Graziano Tartaglia e Francesco Notaro, entrambi autori di un bel match. Partita più difficile del previsto per i padroni di casa, sulle gambe dei rossoblu si è fatta sentire la fatica delle tre partite disputate in una settimana e che hanno fruttato ben sette punti e la seconda piazza in campionato, alle spalle del Putignano ma con una gara ancora da recuperare.

Primo tempo combattuto sopratutto in mezzo al campo e scosso da lampi di singoli su entrambi i fronti. Ci prova per primo il San Cesario con Scuglia dalla distanza, ma Antonica fa buona guardia. I rossoblù si scuotono: Epifani con una magistrale punizione al 30esimo colpisce la parte superiore della traversa a Colapietro battuto. Poi è la volta di D’Amblè e Scarcella, che nell’ordine mandano uno di testa e l’altro di piede, al lato. Sul finire Notaro prova in volata a sorprendere i locali, ma la retroguardia novolese è attenta. Ottima la prova di Indirli. Al riposo si va sul risultato di zero a zero.

Nella ripresa il Novoli parte convinto e prova a fare la gara con Marasco che accelera la manovra e gli under Mento e Vigliotti che provano a spingere sulle fasce a supporto del tridente Carlà Scarcella D’Amblè. La svolta del match dopo dieci minuti, Galante infatti che si becca il secondo giallo dal signor Chirico e va anzitempo negli spogliatoi. Gli attacchi del Novoli aumentano ma spesso sono facile preda della retroguardia ospite. Prima della mezzora la svolta, grazie ad un guizzo dell’eccellente under Enrico Dazzi. L’azione parte dai piedi di Epifani che serve Vigliotti, volata del terzino ed imbucata in mezzo per il colpo di testa di Dazzi che realizza e fa esplodere il Cezzi. Il San Cesario non ci sta e dimostra il suo valore. Pericolosissimi per ben due volte gli ospiti, fermati da uno strepitoso Antonica. La prima occasione capita sui piedi di Notaro solo davanti al portiere novolese che sventa la seconda in mischia risolta con una balzo felino. Poi il Novoli controlla e porta a casa tre punti importantissimi.

***

NOVOLI-SAN CESARIO 1-0
RETE: 27’st Dazzi

Novoli: Antonica, Mento, Vigliotti, Epifani, Indirli, Potì, Dazzi, Marasco (Commendatore), Carlà (Quarta), Scarcella, D’Amblè (Scozia). All. Schipa.
S. Cesario: Colapietro, Fasiello, Villanova (De Mitri), Petrachi, Galante, Tartaglia, Notaro, Perreti (Lorenzo), De Gennaro (Ciccarese), Dell’Anna, Scuglia. All. Colagiorgio.

Arbitro: Chirico di Taranto.
Note: espulso Galante (SC) al 10’st.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati