Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

MESAGNE vs PS LATERZA – Di Santantonio e Iunco mandano in orbita i gialloblù, vetta a sei punti

(di Matteo TAMBURRINO) – Al comunale “A. Guarini” di Mesagne si gioca la ventunesima giornata del campionato di Promozione. Sulla carta i gialloblu locali di mister Ribezzi,reduci da due vittorie consecutive contro Fragagnano e Manduria, sono i favoriti, ma affrontano la partita contro il Puglia Sport Laterza sottotono. Primo tempo con le squadre che si limitano a studiarsi. L’azione più pericolosa è dei padroni di casa, con Iunco che entra in area e scarta il portiere, trovando però la pronta risposta della difesa laertina brava nell’impedire al bomber mesagnese di realizzare la nona marcatura stagionale.

In avvio di ripresa azione pericolosa di Caravaglio che tenta il tiro da fuori area, ma il pallone termina alto sopra la traversa. Al 70′ mister Ribezzi getta nella mischia Di Santantonio che, dopo soli 4 minuti, con una bomba dai 35 metri, realizza il gol dell’1-0. Il Laterza cerca di accorciare le distanze, ma è il Mesagne a trovare il raddoppio in contropiede: Iunco entra in area e serve Caravaglio che a porta vuota non può non realizzare il gol del 2-0. Il risultato non cambia più. Il Mesagne conquista tre punti preziosissimi, che, in virtù della sconfitta del Leverano Calcio, gli consentono di portarsi in terza posizione, a soli 6 punti dalle capoliste Salento Football e Fragagnano. Domenica prossima alle ore 15 ancora una gara casalinga per i brindisini, che affronteranno il Real Alberobello. Nella gara d’andata, sul neutro di Castellana Grotte, i gialloblu avevano perso per una rete a zero.

***

MESAGNE – PS LATERZA 2-0
Reti:
74′ Di Santantonio, 79′ Caravaglio

MESAGNE: Pendinelli, Sbano, Del Prete, Caravaglio, Angelè, Serio, Morleo, Allegrini (Marini), Grande (Margheriti), Iunco, Rini (Di Santantonio). A disposizione: De Carlo, Leobilla, Magrì, Dell’Anna. All. Ribezzi
PS LATERZA: Lovecchio, Gorghini (Mastrodonato), Pietracito (Iusco), Lovergine, Labia, Calicchio, Busto (Piccirilli), Somma, Montelli, De Vito, Russo. A disposizione: Paradiso, De Biasi, Rigido, Turi. All. Bongermino.
ARBITRO: Rampino di Lecce. ASSISTENTI: Spedicato e Caracciolo di Lecce.
AMMONITI: Lovergine (PS), De Vito (PS), Somma (PS), Pendinelli (M), Gorghini (PS). ESPULSI: Turi (PS) dalla panchina.