MANDURIA – Con il Fragagnano un derby che sa di amaro

Un pareggio che sa di amaro per il Manduria, contro un ottimo Fragagnano che si rialza dopo due domeniche da dimenticare.

La partita inizia ed è subito il Manduria a farsi avanti con un tiro di Peluso che finisce lentamente fuori. Al 12' doccia fredda per i manduriani: Antonicelli riceve in area una palla da Gianfreda e con uno splendido pallonetto beffa Negro in uscita. Manduria pericoloso con Malagnino, ma Lenti e Galzarano fanno buona guardia. Alla mezz'ora i padroni di casa sfiorano il pareggio con Peluso che salta due difensori e lascia partire il tiro: Signorile si rifugia in angolo. Al 40' arriva la svolta della partita: doppia ammonizione e quindi espulsione per Gianfreda, che inguaia il Fragagnano e lo costinge a giocare in dieci per tutto il secondo tempo.

Il secondo tempo inizia e come nel primo è subito il Manduria ad attaccare, ma questa volta concretizzando: Coccioli sfodera un sinistro chirurgico fuori dall'area che colpisce prima il palo e poi s'insacca alle spalle di Signorile. Nonostante il gol subito, e l'inferiorità numerica, i ragazzi di Flavio Simone vogliono la vittoria e fanno di tutto per portarsi in vantaggio, mettendo in soggezione diverse volte la retroguardia locale. Prima è Zammillo ha mandare alto di poco; quasi gol al 17', con il neo-entrato Guagnano che si vede respingere sulla linea miracolosamente un colpo di testa da Ancora. D'ora in poi è solo Manduria. Ci prova prima Destratis con un tiro che finisce fuori; poi tocca a Malagnino dribblare Pulpito e Lenti e mettere in mezzo una palla invitante: Signorile si fa trovare pronto.

Prima del 90' è Peluso a provare il tiro, ma il numero uno avversario blocca tranquillamente. Nel recupero i biancoverdi di casa sfiorano il vantaggio: Coccioli riceve un'ottima palla dal fondo, di sinistro calcia al volo, trovando le gambe dell'estremo difensore fragagnanese, tra i migliori della partita insieme a Lenti. Il triplice fischio arriva e nonostante il sesto pareggio in campionato, arrivano anche gli applausi dei circa 800 spettatori presenti.

***

MANDURIA 1
FRAGAGNANO 1

MANDURIA: Negro, Blè (34' st Mele), Coccioli, Marchi, Ancora, De Florio, Paticchio, Cocciolo, Peluso, Malagnino, Scala (22' st Destratis). all. Passariello;
FRAGAGNANO: Signorile, Pulpito, Gallù, Zammillo, Lenti, Galzarano, Gianfreda, Raffaello (34' st Masella, 45' st Pezzarossa), Giudetti (14' st Guagnano), Candita, Antonicelli. All. Simone
Arbitro: Simone Petracca di Lecce
Marcatori: 12' pt Antonicelli (F), 5 st Coccioli (M)
Note: Espulso al 40' pt Gianfreda (F), per doppia ammonizione

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati