Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

MAGLIE vs CASARANO – Rossazzurri battuti, alla Toma il ‘Memorial Totò Fitto’

Tra le propria mura amiche la Antonio Toma Maglie conquista il “Memorial Totò Fitto”, superando il Casarano per 2-0 con le reti firmate da Renis e Afrune. Dopo tre vittorie consecutive, con otto gol realizzati e zero subiti, finisce dunque la striscia positiva degli uomini di Geretto che, anche per via dell’importante sfida di coppa con il Nardò, preferisce mandare in campo una formazione molto giovane. Molto più esperto, invece, l’undici di mister Colagiorgio che schiera praticamente la formazione tipo.

Sul manto in pessime condizioni del “Tamborrino Frisari”, le due squadre faticano a ricamare belle trame di gioco, tant’è che per sbloccare il match serve un calcio di rigore fischiato intorno alla mezzora a favore dei padroni di casa. Dal dischetto Tony Renis non sbaglia: De Cillis spiazzato e Maglie in vantaggio. I rossazzurri incassano il colpo e nel giro di pochi minuti subiscono il raddoppio giallorosso, con Afrune abile a ribadire in rete una corta respinta dell’estremo difensore casaranese.

Nella ripresa Colagiorgio cambia completamente volto alla squadra, mentre Geretto – a differenza delle precedenti uscite – opta per due soli cambi (Gyane per De Pascalis e Akuku per Liberacki), mantenendo così l’ossatura della prima frazione. In questo secondo tempo, i giovani rossazzurri caricano a testa bassa in cerca del gol, ma la Toma difende con ordine e mantiene il vantaggio sino alla fine dell’incontro, conquistando così il trofeo dedicato alla memoria del cittadino magliese ed ex presidente della regione Puglia Salvatore Fitto.