LIZZANO – Palmieri: “Obiettivo? Una tranquilla salvezza. Leverano favorito ma occhio a…”

palmieri aldo

Foto: A. Palmieri

Una tranquilla stagione calcistica, evitando i play-out: questo l’obiettivo principale di mister Aldo Palmieri, alla guida del Lizzano. Un traguardo non irrangiungibile quando una delle frecce al tuo arco ha i connotati di Mimmo Peluso: “Già l’anno scorso Peluso era in procinto di accasarsi da noi ma poi scelse il Fragagnano“.

Sempre dal Fragagnano arrivano i due gemelli Gallo mentre dal Maruggio arriva l’ala Michele De Nitto: “Altre trattative sono in corso e riguardano un difensore, un centrocampista ed una punta esterna. Dell’anno scorso rimarranno Pastore, Lenti e Nazaro“.

Con la rosa in via di definizione l’obiettivo stagionale sembra essere alla portata: “Vogliamo fare una bella figura. Sarà un torneo da scoprire visto che ci saranno anche diverse baresi a completare il girone“. Per la vittoria finale Palmieri stila la sua personale classifica: “Mancheranno le big dello scorso anno come Casarano e Ostuni. Partirà favorito il Leverano. A ruota poi il Fragagnano che ha mantenuto l’intelaiatura di base dello scorso anno. Da verificare poi le ambizioni di Maglie e Tricase, club blasonati del girone“.

Umberto NARDELLA
Nato nel 1976, sposato, lavora nel team IT di una multinazionale americana. Scrive per SalentoSport da diversi anni ed è uno sportivo, nel senso che gli piace vedere gente che fa sport. Innamorato da sempre del calcio, sin da piccolo è stato affascinato dai campi polverosi di paesini sconosciuti. Ogni domenica è buona per andare a vedere una partita di calcio, rigorosamente dilettante.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati