Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LIVE! CASARANO-LEVERCALCIO 0-0, pareggio a reti bianche per un brutto Casarano

Casarano (LE), Stadio Capozza Domenica 4 novembre 2012, ore 14.30 Promozione 2012/13 gir. B – 8ª giornata

CASARANO 0
LEVERCALCIO 0

CASARANO: Leopizzi (19'st D'Agostino), Salvadore, Margagliotti (12'st Cancella), Ruggiero (27'st Scala), Buono, De Padova, De Pascalis, De Razza, Regner, Verardo, Fraschini. A disposizione: Aventaggiato, Tamborrino, Matino, Cazzato. Allenatore: Longo.

LEVERCALCIO: Lupo, Elia, Calasso, Del Grande, Greco, Biasco, Scioni, Amadu, Cazzella, Botrugno (32'st Guglielmetti), Portone (14' Renis). A disposizione: Peluso, Quarta, Talon, Caputo, Calabrese. Allenatore: Zecca.

ARBITRO: Lillo di Brindisi.

NOTE: Temperatura 22°. Terreno in ottime condizioni di gioco. Ammoniti: Buono (C), Cazzella (L), Salvadore (C), De Razza (C), Biasco (L). Ruggiero sbaglia un rigore al 10' della ripresa.

***

Si chiude una brutta gara, povera di emozioni. Pareggio tutto sommato giusto per entrambe le formazioni. Quella odierna è la più brutta prestazione di questo Casarano che, complice una scarsa condizione fisica, compie un mezzo passo falso proprio davanti al proprio presidente Eugenio Filograna.

46' Gara monteneamente sospesa. C'è agitazione in curva Nord, probabilmente un malore ha colpito uno spettatore.

Saranno 4 i minuti di recupero.

41' Occasione Casarano con Regner che ci prova da posizione defilata, sfera rimpallata più volte e difesa ospite che libera in affanno.

39' Gioco fermo, Salvadore viene colpito dai crampi e il Casarano ha terminato i cambi a disposizione.

33' Sale il nervosismo a Casarano, ammoniti in rapida successione Salvadore e De Razza.

27' Cazzella si dimostra egosita: dopo una bella sgroppata, l'attaccante poteva servire due suoi compagni, ma preferisce il tiro da lontano. La conclusione è abbondamente al lato.

24' Arriva il gol del Leverano, ma Botrugno era in evidente fuorigioco.

23' Renis reclama un calcio di rigore. Il sig. Lillo non “egrave; dello stesso avviso.

19' Leopizzi si tocca la coscia, al suo posto pronto D'Agostino.

15' Renis prova a farsi notare con un'azione personale, tiro fuori di poco.

13' Il neoentrato Cancella ha una buona occasione sui piedi, ma il suo tiro è debole e centrale.

10' INCREDIBILE A CASARANO! Fraschini viene atterrato in area di rigore. Dal dischetto si presenta Ruggiero che spara alto.

5' Punizione per il Casarano dal limite dell'area di rigore. Sul pallone De Razza, Regner e Ruggiero. Ci va quest'ultimo ma centra la barriera.

Si apre la ripresa, i due tecnici non effettuano nessun cambio

***

Si chiude un primo tempo piuttosto equilibrato. Ai punti, meriterebbe qualcosina in più il Leverano che si sta dimostrando squadra solida e compatta. Qualcosa da rivedere, invece, per il Casarano di mister Longo.

43' Angolo per il Leverano. Batte Calasso per Botrugno che di testa sfiora la rete del vantaggio.

39' Fraschini tenta di sbloccare il match con un'azione personale. Il giovane esterno libera il tiro dal limite, la palla esce di pochi centimetri.

38' Calano i ritmi in questo frangente. Tanti i falli che spezzettano il gioco.

32' Bellissimo scambio Regner-De Razza. Il centrocampista neretino vola sulla fascia sinistra e mette in mezzo, Lupo blocca in uscita bassa.

28' De Razza mette un bellissimo pallone in mezzo per la testa di Regner. Sponda dell'argentino per Fraschini che, pressato, ci prova in girata. Palla innocua per Lupo.

22' Botrugno conquista palla e arriva ai 25 metri con una bella serpetina. Il tiro, però, è tutt'altro che irresistibile.

17' Cresce il Leverano. Scioni dalla sinistra crossa in mezzo, ma De Padova libera con la testa. Sulla respinta ci prova Del Grande al volo, ma cicca la sfera.

13' Ancora Leverano con Portone: il suo tiro dal limite lascia a desiderare e non impensierisce Leopizzi.

11Cazzella, ex idolo della curva casarenese. Il suo destro, però, è alto.

9' Regner ci prova dalla distanza, la palla viene deviata in angolo dalla difesa. Nulla di fatti sugli sviluppi.

4' De Razza conquista una punizione dal vertice destro dell'area. Batte Regner direttamente sulla barriera.

1' Partiti. Primo angolo per il Casarano. Nulla di fatto.

Le due formazioni scendono nel rettangolo di gioco. Casarano che indossa la classica casacca rossazzurra con pantaloncini blu, maglia bianca con profili neri, invece, per il Leverano.