LEVERANO – Patron Zecca non fa drammi: “Sono convinto che ripartiremo…”

Nel derby con il San Cesario arriva una brusca frenata per il Leverano, sconfitto per 3 a 2 dalla truppa di Oscar Greco. Un passo falso che potrebbe lasciare strascichi in casa bianconera, perciò al termine della gara interviene il numero uno leveranese, Maurizio Zecca per ricaricare il morale di tutto l'ambiente. Il patron, pur ammettendo qualche colpa dei suoi ragazzi, non ha gradito la gestione arbitrale dell'incontro.

“La sconfitta – spiega il presidente Zecca non è dipesa solo da fattori che riguardano direttamente la nostra prestazione. Siamo rimasti presto in dieci per l’espulsione di De Grande, questo rosso non c’era e non è stato l’unico errore della gara da parte dell'arbitro. Noi comunque non siamo esenti da colpe, in quanto non ci siamo espressi al meglio. Questa sconfitta non cancella però quanto di buono fatto sino a oggi: sono convinto che ripartiremo”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati