LEVERANO – Il presidente Zecca punta in alto: “Vi racconto il mio Leverano…”

Dopo la sconfitta con l'Ostuni, maturata nell'ormai lontano 9 dicembre scorso, il Leverano ha letteralmente cambiato marcia: cinque vittorie consecutive, un passo da grande squadra, la consapevolezza, acquistata per strada, di essere un buon gruppo sia dal punto di vista umano che tecnico. E ora i bianconeri non vogliono fermarsi per continuare a pensare in grande. Ecco allora il Leverano raccontato dalle parole di chi sta rendendo possibile tutto ciò, il suo numero uno, Maurizio Zecca.

Il nostro progetto è iniziato lo scorso anno – spiega il presidente bianconero – quando siamo arrivati quinti e abbiamo giocato i play-off. In questa stagione questo progetto si sta sviluppando ulteriormente; in estate abbiamo messo in piedi una squadra di buon valore e in dicembre abbiamo rinforzato i nostri ranghi, con gli arrivi di Antonio Renis e Antonio Lentini, calciatori che ci hanno fatto compiere il salto di qualità”.

“Tra i calciatori e lo staff tecnico – conclude Zecca c’è grande affiatamento e i risultati stanno a confermare ciò. Siamo davvero soddisfatti di essere nel gruppone di testa, composto da squadre di caratura, costruite per ambire al salto di categoria. Vogliamo arrivare in alto. Di recente abbiamo dato filo da torcere al Casarano, nell'andata della semifinale di coppa, arrendendoci per 2-1, con un gol irregolare”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati