Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LEVERANO – Branà ha un solo rimpianto: “Peccato per il gol del 2 a 1 preso subito, sarebbe stata una partita diversa…”

Il volto è colmo di amarezza, derivante dall’aver perso l’imbattibilità casalinga, a cui il Leverano teneva particolarmente; ma il tecnico bianconero, Giuseppe Branà è comunque soddisfatto della prova offerta dai suoi ragazzi contro uno squadrone come quello brindisino. “Sapevamo che sarebbe stato un incontro difficile, noi siamo stati molto bravi a tenere botta in mezzo al campo; probabilmente però ci è mancata qualcosa in fase offensiva. Peccato per aver subito immediatamente la rete del 2 a 1 dopo il nostro pareggio: senza quel gol sono sicuro che la partita si sarebbe sviluppata in modo diverso e loro avrebbero trovato molte più difficoltà”.

Alla considerazione sul perché il Leverano non sia riuscito ad esprimersi come al solito in particolare nella fase offensiva, Branà taglia corto, elogiando la Virtus: “Sì, è vero sono arrivate poche palle giocabili per gli attaccanti ma bisogna dare grandi meriti ai nostri avversari, non a caso parliamo di una squadra che ha collezionato 73 punti in classifica contro i nostri 58 (57 in seguito alla penalizzazione ricevuta, ndr). Anche contro questo Francavilla io credevo nell’impresa, siamo stati sconfitti ma resta la grande stagione che abbiamo disputato. I ragazzi meritano un grande applauso”.