PROMOZIONE – Giudice sportivo: Maglie falcidiato e multato. Stangata per Boualam

Due turni di squalifica per il difensore del Brindisi, per il centrocampista Trotta della Toma e per Cortese dell'Ugento

maglie

Queste le decisioni del Giudice sportivo dopo le gare dell’ottava giornata di ritorno del girone B di Proozione e sulle semifinali di ritorno di Coppa Italia.

Per quanto concerne il campionato, non omologato il risultato di Maglie-Ugento per il preannuncio di reclamo presentato dalla Toma.

CALCIATORI – Due giornate per Trotta (Maglie), Boualam (Brindisi), Cortese (Ugento); una giornata per Biasco, De Michele (Maglie), Lillo (Salento Football), Lentini (Deghi Lecce), Gomes (Ostuni), Rabindo (Talsano), De Fazio (Brindisi), Verardo (Atletico Racale), Novellino (Massafra).

ALLENATORI – De Benedictis (Salento Football) squalificato fino all’1 aprile.

DIRIGENTI – Taurisano (Brindisi) inibito fino all’8 marzo.

MULTE – 300 euro per il Maglie (“Propri tifosi accendevano tre fumogeni sugli spalti senza conseguenze, seconda recidiva. A fine gara non vi era acqua calda nello spogliatoio occupato dalla terna arbitrale, i cui componenti non hanno potuto fare la doccia”).

COPPA ITALIA

CALCIATORI – Una giornata per Mascia (Sporting Ordona), Camisa (Mesagne), Montenegro, Martella, Quarta (Salento Football).

Luigi ALEMANNO
Giornalista pubblicista dal 2011, vicedirettore di SalentoSport.net. Responsabile della redazione sportiva di Teleonda dal 2009 al 2012, corrispondente per Piazzasalento dal Comune di Gallipoli dal 2012 al 2014, responsabile della comunicazione per la S.S.D. Gallipoli Football 1909 Srl dal 2012 al 2015.

Articoli Correlati