GALATONE vs SAN CESARIO – Mortari: “In campo con la testa giusta”, Natelli: “Strada sempre più in salita”

Tre punti importanti per il Galatone, che torna al successo dopo un pari interno e due sconfitte esterne. Gli uomini di Oscar Greco hanno avuto la meglio per 4-1 sul San Cesario, nonostante le numerose defezioni che i giallorossi hanno dovuto affrontare. Di contro l’Aria Sana vede sempre di più appropinquarsi lo spettro della retrocessione in Prima Categoria. Fortuna che le sconfitte di Scorrano e Leporano non chiudono la porta agli spareggi salvezza.

MORTARI – “Sapevamo di non potere steccare e siamo scesi in campo con la giusta mentalità. Ci siamo espressi a buoni livelli a dispetto della situazione di emergenza con la quale eravamo alle prese. L’espulsione del portiere rivale al 31’ del primo tempo, naturalmente, ci ha avvantaggiati, ma è stata sacrosanta”.

NATELLI – “Dobbiamo guardare in casa nostra e pensare a noi stessi, trovando il modo di raggranellare qualche punto facendo risultato. Se noi non muoviamo la classifica, anche le ‘disgrazie’ altrui serviranno a ben poco”. Strada sempre in salita: “Purtroppo ci capita spesso, al 31’ il nostro portiere Christian Colapietro è stato espulso per avere atterrato in area un avversario. Al contempo è stato assegnato il penalty ai nostri avversari. La decisione è stata ineccepibile, ma i nostri piani sono stati scombussolati del tutto”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati