GALATONE – Greco di rabbia: “L’arbitro ha cambiato il match. Ottimo primo tempo”

Amareggiato dalla sconfitta di Putignano, Oscar Greco, tecnico del Galatone, punta il dito nei confronti dell’arbitro, reo di aver lasciato in nove i galatonesi: “Abbiamo disputato un primo tempo fantastico, tenendo bene la palla, affondando i colpi a più riprese, andando vicini al gol in alcune circostanze e realizzandone uno con la punta Alessandro De Riccardis. Nel recupero del primo tempo, però, il direttore di gara si è letteralmente inventato l‘espulsione del centrocampista Christian Cimarelli, mutando il corso del match. Noi abbiamo accusato il colpo e in avvio di ripresa abbiamo subito il pareggio della capolista. Non ancora soddisfatto di aver mutato rotta al match, l’arbitro ha espulso per doppia ammonizione con un provvedimento assurdo anche il centrocampista difensivo Alberto Musardo. Con due uomini in meno abbiamo incassato la rete del sorpasso da parte del Putignano.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati