Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

GALATONE – Greco: “Contro il Putignano per la rivincita. Sulla corsa salvezza…”

Il Galatone è pronto alla grande sfida contro il Putignano di domenica 27 aprile. Una dai mille motivi per i galatonese: “I motivi per sfoderare una prestazione di spessore contro la prima della classe sono diversi – afferma il tecnico Oscar Greco -. Innanzitutto quando si affronta la capolista le motivazioni sono sempre al top ma, come se non fosse sufficiente lo stimolo di dovercela vedere con il complesso che è in testa alla graduatoria, noi abbiamo anche la necessità di corroborare la nostra classifica, incamerando punti pesanti”.

Nella gara di andata, il Galatone mise in campo una grande prestazione, ma non bastò: “Abbiamo disputato un grande primo tempo, passando in vantaggio con pieno merito. Poi l’arbitro si è inventato un’incredibile espulsione, mandando anzitempo negli spogliatoi il centrocampista Cristian Cimarelli e l’inerzia della partita è mutata radicalmente. I nostri rivali hanno preso il sopravvento e hanno ribaltato il risultato, mentre noi siamo rimasti in nove a causa di un’altra espulsione. Questo precedente contribuirà a raddoppiare la nostra determinazione”.

Greco guarda l’obiettivo Avetrana, avanti in classifica di un punto: “Proveremo a scavalcare i tarantini. Oppure a staccare di 10 lunghezze la compagine penultima in graduatoria”, conclude Greco.