GALATONE – Calò senza mezzi termini: “Siamo delusi e preoccupati, si deve cambiare rotta”

Ultras Galatone

Buio pesto in casa Galatone. Chiamati alla vittoria nella gara casalinga contro il San Vito, dopo la pesante sconfitta per 5-1 in quel di Avetrana, i giallorossi hanno deluso le aspettative perdendo per 2-0 contro i brindisini. Un risultato che complica il cammino della formazione guidata da Oscar Greco.

“Siamo estremamente delusi e preoccupati – ammette il dg Antonio Calò -. Il San Vito visto ieri è sembrato un team ampiamente alla nostra portata, ma abbiamo giocato malissimo, dimostrando poca cattiveria agonistica e commettendo errori su errori. Dopo la partita abbiamo avuto un lungo colloquio con il mister per cercare di comprendere il perché dell’involuzione che la squadra ha avuto dal positivo esordio di Tricase ad oggi”.

L’imperativo è cambiare la tendenza della squadra immediatamente, per evitare di compromettere il futuro del Galatone. “Domani – chiosa Calò -, alla ripresa della preparazione, affronteremo il medesimo argomento con i calciatori nel chiuso dello spogliatoio, in quanto c’è l’assoluta necessità di mutare rotta prima che sia troppo tardi”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati