FASANO – Ad Ostuni senza tifosi per la capienza ridotta dello stadio. Rientri importanti per Laterza

fasano esultanza

Foto: @Mariana Pistoia

L’U.S. Città di Fasano si prepara alla trasferta sul campo dell’Ostuni, valida per la decima giornata del girone B di Promozione Pugliese. Due squadre con stati d’animo diversi, frutto dei risultati nelle ultime sfide di campionato: il Fasano reduce dal pareggio casalingo contro l’Avetrana e l’Ostuni vittorioso nella difficile contesa di Manduria. La squadra della “Città Bianca” sembra aver trovato la sua quadratura dopo un inizio di stagione difficile e povero di risultati positivi. I gialloblù, grazie agli ultimi risultati conquistati, hanno agganciato Lizzano e San Vito, non sono più il fanalino di coda del girone e possono inseguire una salvezza tranquilla.

Mister Laterza, per l’occasione, potrà contare sul ritorno tra i convocabili di Alexander Patronelli e Massimiliano Brescia, mentre dovrà fare a meno di Mario Chiatante che sconterà la sua ultima giornata di squalifica; arruolabile, invece, Gaveglia, ultimo arrivato in casa biancazzurra. Assenze anche per mister Ciraci che dovrà rinunciare agli squalificati Messina e Galasso. La partita segna anche l’esordio stagionale dell’impianto sportivo comunale di Ostuni, non utilizzato fino ad oggi a causa della sua inagibilità. Agibilità parziale, in realtà, quella concessa alla struttura, ridotta a soli 100 posti. Calcio d’inizio alle 14:30. Dirigerà la partita il signor Cosimo Schirinzi di Casarano.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

Lascia un commento