[ESCLUSIVA SS] NOVOLI – Scarcella pronto per spiccare il volo: “Voglio regalare tante soddisfazioni ai tifosi rossoblu…”

scarcella

Foto: S. Scarcella

È stato forse uno dei colpi più importanti del mercato di Promozione e se l’è assicurato il Novoli: Salvatore Scarcella, attaccante brindisino classe 1983, è pronto a tornare in una piazza che lo ama, con la quale già in passato si è creato un legame solido. Ed il bomber è pronto a ripetersi: in esclusiva per Salentosport Scarcella racconta le sue sensazioni, gli obiettivi e il rapporto con la tifoseria rossoblu.

Sasà, cosa ti ha convinto a scegliere Novoli? “La serietà e l’entusiasmo che trasmettono i dirigenti e tutta la piazza; a Novoli ho vissuto l’anno più prolifico della mia carriera, con 34 gol in 30 partite e la promozione in Eccellenza. E poi mi hanno sempre voluto bene come io non ho mai smesso di volergliene”.

Quali sono le ambizioni della società e le tue personali? “Di solito non mi pongo mai degli obiettivi, ma il nostro è la salvezza prima possibile. Per quanto riguarda la mie, voglio regalare tante soddisfazioni a questa gente che già al momento della firma mi ha accolto con grandissimo entusiasmo”.

Dopo la scorsa con tante difficoltà pensi possa essere per te la stagione del riscatto? “Lo scorso anno sono partito alla grande, realizzando 10 gol in 12 gare alla Virtus; poi scegliere Racale è stato un errore, perché quando arrivai, due giorni dopo la firma, mi trovai di fronte ad una vera e propria catastrofe. Ma visto che io mantengo sempre i miei impegni, mentre tutti abbandonavano la barca, avendo le loro giuste ragioni, io sono rimasto continuando a giocare, quasi da solo con i ragazzi, fino all’ultimo”.

C’è qualcosa che senti di voler dire ai tuoi nuovi tifosi? “Ai miei tifosi non devo dire niente, sanno già cosa mi aspetto da loro; sono fantastici e tutti i tifosi delle squadre dilettantistiche dovrebbero prenderli come esempio: sono sempre presenti a sostenere i loro mitici colori, che si vinca o si perda. La mia scelta è stata dettata anche se non soprattutto da loro e per questo darò sempre l’anima, dal primo secondo al novantacinquesimo minuto, sperando di regalare ai tifosi rossoblu un anno straordinario insieme ai miei nuovi compagni”.

Luigi ALEMANNO
Giornalista pubblicista dal 2011, vicedirettore di SalentoSport.net. Responsabile della redazione sportiva di Teleonda dal 2009 al 2012, corrispondente per Piazzasalento dal Comune di Gallipoli dal 2012 al 2014, responsabile della comunicazione per la S.S.D. Gallipoli Football 1909 Srl dal 2012 al 2015.

Articoli Correlati