[ESCLUSIVA SS] MAGLIE – Bruno: “Dura per tutti affrontarci, dobbiamo restare aggrappati al gruppo di testa”

Gigi Bruno

Foto: Gigi Bruno

Il Maglie, con tre successi consecutivi, sembrava si fosse lasciato alle spalle il periodo difficile, iniziando a scalare la classifica. Ma i due pareggi con Carovigno e Lizzano hanno nuovamente rallentato la corsa dei giallorossi. Il tecnico della Toma, Gigi Bruno, tuttavia, sottolinea gli aspetti positivi: “Pareggiare a Carovigno non si può considerare come un risultato negativo, basti guardare il trend dei rossoblu nelle ultime giornate in cui hanno perso di misura in casa della capolista, facendola soffrire non poco, e fermando, sempre in trasferta, il Fasano. Ogni partita ha una storia a sé. Il pari con il Lizzano, invece, lascia molta amarezza; la sorte ci ha voltato le spalle, avendo colpito due legni e sprecato alcune occasioni clamorose. Sono convinto, comunque, che in entrambe le gare avremmo meritato di più”.

A dieci punti dall’Otranto, ultima squadra, ad oggi, ad occupare la griglia playoff, qual è la vera dimensione del Maglie ed a cosa possono ambire i giallorossi? “Quando sono arrivato eravamo penultimi – afferma mister Bruno – , siamo risaliti, accorciando da diciassette a due i punti di distanza dal Tricase per esempio, ma è chiaro che appena ti fermi per qualche settimana ti ritrovi sempre al centro della graduatoria. Bisognerebbe vincere tutte le partite per scalare la classifica, ma non è impresa semplice. Sarà dura per tutti affrontare questo Maglie, cercheremo in tutti i modi di restare aggrappati al gruppo di testa. Con umiltà e sacrificio proveremo a fare il meglio possibile”.

Luigi ALEMANNO
Giornalista pubblicista dal 2011, vicedirettore di SalentoSport.net. Responsabile della redazione sportiva di Teleonda dal 2009 al 2012, corrispondente per Piazzasalento dal Comune di Gallipoli dal 2012 al 2014, responsabile della comunicazione per la S.S.D. Gallipoli Football 1909 Srl dal 2012 al 2015.

Articoli Correlati