COPERTINO – Renis: “A Maglie ho disputato tre campionati, non mi sembrava il caso di esultare”

renis antonio

Foto: A. Renis

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

I suoi due gol hanno deciso il match tra Copertino e Maglie ma Antonio Renis, in occasione di entrambe le marcature, ha contenuto la gioia: “Non ho esultato né in occasione del primo gol, che ho firmato su calcio di rigore, né del secondo, che ho siglato su colpo di testa. A Maglie ho disputato tre campionati e, per rispetto dei sostenitori giallorossi e della mia ex formazione, non mi sembrava il caso di gioire, anche se per il Copertino il match era importantissimo, come del resto era importante per me tornare al gol dopo un periodo nel quale ho dovuto fare i conti con degli acciacchi”.

“Nei primi otto turni – aggiunge Renis – non avevamo ancora vinto e quindi era indispensabile sbloccarci. Inoltre, dopo la vittoria a tavolino assegnata al Castellaneta nella sfida contro il Manduria, alla vigilia della partita contro il Maglie eravamo scivolati in ultima posizione. Non va tralasciata poi la circostanza che quella contro il complesso giallorosso era la prima partita che disputavamo nel nostro stadio dopo essere stati costretti a girovagare nei comuni limitrofi. Ora bisognerà insistere, anche se domenica prossima siamo attesi da un confronto difficilissimo – conclude Renis – in quel di Aradeo“.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati