COPERTINO – Pellè: “Vogliamo dimenticare il ko di domenica. Salvezza senza se e senza ma”

Foto: F. Pellè (sx)

Il Copertino, domani pomeriggio al “Toto Cezzi” di Novoli, tornerà a giocare, contro il Tricase, nel campionato di Promozione, dopo un’assenza di tredici anni dalla Serie B pugliese. Federico Pellè, uno dei protagonisti rossoverdi della scorsa annata, vuole partire con il piede giusto: “Vogliamo dimenticare l’immeritata sconfitta di Coppa Italia subita a Leverano, dove abbiamo giocato un’ottima partita, penalizzati dall’arbitro e dalla sfortuna. Purtroppo, giocare a Novoli su un campo in terra battuta non aiuta il nostro sistema di gioco ma dobbiamo assolutamente conquistare i tre punti contro i tricasini, squadra difficile da affrontare“.

I rossoverdi puntano, in questa stagione, ad una salvezza tranquilla: “La società – conclude Pellè  si è mossa bene, ha puntellato la squadra e non vuole fare il passo più lungo della gamba; dobbiamo salvarci senza se e senza ma, stiamo cementando un bel gruppo e dobbiamo far divertire i nostri tifosi in un campionato di Promozione che non ha nulla da invidiare a quello di Eccellenza. Ci sono dieci squadre che possono lottare per il primo posto e i playoff”.

Tropical Store

Marco TARSI
Nato a Copertino 38 anni fa , laureato in economia e gestione delle attività turistiche e culturali, giornalista pubblicista dal 2014, redattore di Salento Sport, collaboratore della Gazzetta del Mezzogiorno e di Radio system network. Alla passione sportiva unisce quella instancabile di educatore scout nel gruppo Copertino 97!!

Articoli Correlati