CASARANO – Longo tiene alta la tensione: “Nessuna fuga, nel girone di ritorno ci saranno tante gare dure…”

Il successo in casa del Carovigno ha portato in dote al Casarano un buon vantaggio sulle inseguitrici, ma Alessandro Longo, tecnico rossazzurro, non vuol sentire assolutamente parlare di fuga. “Non dobbiamo affatto pensarlo – afferma – guardiamo per esempio la capolista del girone A, la Sudest che aveva ben sei punti di vantaggio e ha pareggiato con la Nuova Andria, penultima in classifica. Nessuna fuga, dobbiamo rimanere con gli occhi aperti. È sempre bene avere sei punti in avanti, anche per sconfessare quel pensiero di un Casarano costretto a inseguire. Non è così e perciò questo ci fa grande piacere”.

Il campionato sarà insidioso fino alla fine: “Ci aspettano grandi difficoltà, come le superfici in terra battuta. Domenica passata a Carovigno abbiamo giocato su uno di questi; è sempre difficile giocare, specie per noi che non siamo abituati. Nel girone di ritorno poi ci saranno tante gare dure, come Leporano, S. Giorgio, due volte a Francavilla, Leverano, Maglie, Otranto e San Cesario. Domenica abbiamo una sfida dura contro i Delfini Rosso Blu, una squadra che ha agito bene sul mercato: venderanno cara la pelle”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati