CASARANO – Longo si gode il primo posto: “Quasi un allenamento, bene i nuovi arrivati”. E sul mercato…

Mister Longo si gode il poker rifilato alla Stella Jonica e il primo posto in classifica. Ecco l'analisi del tecnico rossazzurro: "La partita è quasi diventata un allenamento perché l'abbiamo aperta subito e chiusa nei primi 30 minuti. È naturale che dopo calassero i ritmi. Poi i ragazzi hanno avuto la sensibilità di creare tanto palleggio. Il divario tecnico delle due squadre era netto, per loro comunque era l'inizio di un percorso viste le vicissitudini societarie. È un periodo molto particolare per molte di queste squadre, e non solo per il San Giorgio, perché si stanno vedendo molti cambiamenti in società e di conseguenza nelle rose".

Prosegue quindi la marcia del Casarano. "L'obiettivo – aggiunge Longoera allungare in classifica, sfruttando il turno di riposo dell'Ostuni, e ci siamo riusciti. La prova dei miei ragazzi è stata molto buona. De Benedictis si sta inserendo bene nei nostri schemi. Voglio sottolineare anche le buone prestazioni di Cancella che sembra aver raggiunto la maturazione e Margagliotti che ormai è più che affidabile. Voglio ricordare a tutti che è un classe '96".

Parentesi mercato: "Siamo quasi al completo sul fronte under con gli arrivi di Richella, Della Tommasa e Valentini. Vorremmo prendere anche un portiere under e stiamo trattando al riguardo. Anche perché in partite come queste, con un Leopizzi totalmente inoperoso, sarebbe utile per lasciare spazio ad altre scelte tecniche in mezzo al campo. Stiamo anche trattando per un centrocampista di grandissima qualità. Poter contare su un portiere under e su due terzini, e mettere maggior caratura in attacco e a centrocampo sarebbe l'ideale. Una menzione particolare va fatta al pubblico: oggi più caldo e coinvolgente. Sarà il clima natalizio – ride, ndr – o che stanno iniziando a credere nel progetto".

Articoli Correlati