CASARANO – Le pagelle dei rossazzurri: Richella fa il cecchino, Verardo non brilla

LEOPIZZI: incolpevole sul gol, è sempre sinonimo di garanzia per i compagni. Padrone dell'area di rigore. 6,5

MARGAGLIOTTI: meno brillante del solito, perde un paio di pericolosi uno contro uno ma scodella diversi cross che potevano e dovevano essere sfruttati meglio. Incompreso. 6

PALMA: sulla corsia di sinistra è meno spumeggiante del solito. Non concede comunque nulla all'avversario di sua competenza. Ordinaria amministrazione. 6

RUGGIERO: parte molto bene, è sempre presente nella manovra. Accusa poi un leggero calo fisico sul finire del primo tempo. Mister Longo lo sostituisce forse un po' troppo frettolosamente. Insostituiile. 6 (SCALA: entra e dà subito vivacità ai rossazzurri con le sue incursioni da ala vera. Parte a destra ma è sulla corsia opposta che brilla. In occasione del gol veste i panni dell'assistman. 6,5)

ROSCIGLIONE: è ormai padrone del ruolo, tutto ciò che piove dall'alto è roba sua: svetta su tutti. Insormontabile. 6,5

DE PADOVA: un paio di disattenzioni potevano costare care. Si rende protagonista di un eccellente recupero evitando il gol del raddoppio. Esperienza. 6

REGNER: al rientro dal primo minuto lotta con la caparbietà che lo contraddistingue su ogni pallone. E' evidentemente meno incisivo del Regner ammirato nelle prime dieci partite, ma per ora va bene così. Positivo. 6 (FRASCHINI: fa il suo ingresso in campo per garantire consistenza all'attacco. Peccato per il palo su una bella conclusione a incrociare. Sfortunato. 6)

DE RAZZA: non riesce ad esprimersi sui suoi livelli per l'asfissiante pressing degli avversari. Nel secondo tempo, orfano del compagno di reparto Ruggiero, è chiamato agli straordinari. Duttile. 6

DE BENEDICTIS: Viene servito poco. Si dà un gran da fare in fase di non possesso. Ha poche occasioni per mettere in mostra le sue doti di bomber. Poco servito. 6

VERARDO: la sua stella non brilla, perde spesso il confronto diretto con gli avversari. Rimandato. 5,5 ( DELLA TOMMASA: mostra fin da subito grande qualità. Positiva come prima uscita. 6)

RICHELLA: ancora decisivo! Dimostra grande freddezza realizzando un gol preziosissimo. Cecchino. 7

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati