CAROVIGNO-UGGIANO – Vignola: “Ci gira tutto storto”, Alessandrì: “Dedicata a Manisi”

Decide i conti un rigore trasformato da Alessandro Alessandri a due minuti dal novantesimo

vignola-giuseppe_pvalente

Foto: G. Vignola (©P. Valente)

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

L’Uggiano espugna Carovigno di misura, lo 0-1 matura in “zona Cesarini”.

CAROVIGNO – Il tecnico Giuseppe Vignola: “Ci stiamo condannando da soli con questi episodi. È un periodo in cui ci gira tutto storto. Tuttavia, siamo una squadra giovane ed è per questo che dobbiamo continuamente migliorare per non incappare negli stessi errori. Sono contento per come ha giocato la squadra. Alla fine della partita il risultato più giusto sarebbe stato il pari, poi il penalty ci ha condannato amaramente. Certo un punto ci sarebbe stato comodo ma la gara l’abbiamo giocata alla pari contro una squadra che è stata costruita per salire nella categoria superiore”.

UGGIANO – Il match-winner Alessandro Alessandrì: “Una vittoria importante, quella ottenuta su un campo difficile come quello di Carovigno e che dedichiamo al nostro compagno Diego Manisi, vittima di un infortunio alle costole durante la gara col Maglie. Siamo entrati in campo convinti delle nostre possibilità con un piglio giusto. Siamo stati lì, avremmo potuto sbloccare prima il match e non abbiamo mai corso veri pericoli. Godiamoci questo ottimo avvio di stagione, ma rimaniamo concentrati sul nostro obiettivo primario, quello della salvezza. Una volta messa al sicuro la permanenza, potremmo cambiare traguardo. Tricase? Un avversario ostico ma ci teniamo a fare bene”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati