ARADEO – De Razza: “Vogliamo essere protagonisti fino alla fine”

Presto però per parlare di momento decisivo, sono tante le rivali dei giallorossi. "Il campionato si è fatto interessante", nota De Razza

de-razza-antonio

Foto: A. De Razza - @F. Valentini

Doppio turno casalingo per l’Aradeo. I giallorossi di Politi giocheranno, giovedì, il recupero con il Castellaneta e poi riceveranno il Tricase. Sei punti in palio che potrebbero catapultare Antonio De Razza e compagni al comando del girone. “È troppo presto per dire che queste due partite siano decisive per il campionato – afferma il centrocampista – , siamo ancora alla seconda di ritorno e quindi manca ancora tanto. Sono due gare, però, molto importanti per noi per continuare a disputare un campionato importante e continuare a fare bene”.

Alla luce della continuità del Tricase, del ritorno prepotente del Fasano e della ritrovata verve di Ostuni e Salento Football, sono tante le antagoniste per l’Aradeo. Che vuole essere protagonista fino in fondo, parola di De Razza: “Il campionato adesso si è fatto interessante. Il Tricase non molla e sono tornate ad essere protagoniste squadre che all’inizio puntavano alla vittoria finale e che hanno incontrato qualche difficoltà in avvio. Credo che tutte siano squadre toste che se la giocheranno fino alla fine. L’Aradeo deve continuare a fare bene come sta facendo, cercando di pensare partita per partita, domenica dopo domenica, mettendo sempre in campo quella voglia di lottare e di non mollare mai. Naturalmente giocando anche bene come sta facendo. Siamo una squadra che ha fame e che vuole lottare fino alla fine, cercando di continuare ad essere una delle protagoniste di questo campionato”.

Luigi ALEMANNO
Giornalista pubblicista dal 2011, vicedirettore di SalentoSport.net. Responsabile della redazione sportiva di Teleonda dal 2009 al 2012, corrispondente per Piazzasalento dal Comune di Gallipoli dal 2012 al 2014, responsabile della comunicazione per la S.S.D. Gallipoli Football 1909 Srl dal 2012 al 2015.

Articoli Correlati