VEGLIE – Leone: “Copertino più cinico, ma a fare la partita siamo stati noi. E quegli episodi…”

lorenzo leone

Foto: A destra, L. Leone

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

Con un gol per tempo di Cosimo Nobile il Copertino si è imposto per 2-0 nella tana del Veglie. I rossoverdi restano sempre una lunghezza dietro alla capolista Aradeo, mentre il Veglie si è visto scavalcare dal Minervino (1-0 sul Sogliano) e al momento staziona al quarto posto, con 26 punti, a pari merito con l’Atletico Racale.

L’allenatore del Veglie, Lorenzo Leone, spiega il ko: “A fare la gara è stata la mia compagine. Noi siamo stati più belli dei nostri rivali che, però, sono stati bravi e cinici. Lo 0-2 si spiega così. Inoltre, restano dei dubbi sulla rete che ci è stata annullata e su un paio di episodi punibili col rigore che si sono registrati nell’area del Copertino”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

Lascia un commento