Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

MASSAFRA – Si riparte con nuove ambizioni. Il neo presidente Occhinegro: “Pronti a fare l’Eccellenza”

La Promozione perde la Stella Jonica ma recupera il Massafra. E’ questo l’esito dei contatti tra le due dirigenze culminate con il passaggio del titolo dai gialloblu ai giallorossi. Il presidente Lavolpe lascia la Promozione ma non lascia il calcio: “Ripartiamo dalla Seconda Categoria. Il Comune di San Giorgio ci ha affidato il progetto per adeguare lo stadio comunale e, nel frattempo, abbiamo ritenuto opportuno prendere la rincorsa con l’obiettivo di andare in Eccellenza, giocando su un campo degno di questo nome“.

Il titolo viene acquisito da Giovanni Occhinegro, già in procinto di acquisire il Grottaglie. L’imprenditore tarantino, residente a Milano, rileva il titolo con l’intento di essere un protagonista. Si legge in quest’ottica la domanda di ripescaggio in Eccellenza. L’imprenditore sarà coadiuvato dal suo socio Giulio Pastore; la guida tecnica sarà affidata a Enzo Murianni, l’anno scorso alla guida dei Delfini Rossoblu.

Si prospetta una nuova primavera per il calcio massafrese che, in cinquanta anni di vita, ha sempre avuto una posizione di rilievo nel panorama regionale, sfiorando anche i professionisti.