PRIMA CATEGORIA/C – Fuori pista le prime due della classifica, sugli scudi Racale e Capo di Leuca. Avanza il Veglie: i tabellini della 22ª

Clamorose e inattese sconfitte per Virtus Matino e Manduria contro due agguerriti avversari come Capo di Leuca e Racale. Guadagna punti il Veglie che supera il Monteroni e si riporta più vicino alle prime due posizioni

capo-leuca-monteduro-calabrese ph g mazzone

Foto: Calabrese e Monteduro del Capo di Leuca (©G. Mazzone)

Proseguono il percorso di coppia, nella gioia e nel dolore, Virtus Matino e Manduria. La capolista cade a Castrignano del Capo davanti ad un agguerrito Capo di Leuca ma i biancoverdi non ne approfittano, anche e soprattutto per mano della Città di Racale che pone fine alla lunghissima striscia utile (otto vittorie e un pari nelle ultime nove) della squadra di Leone. La compagine che esce meglio dalla 22esima giornata è il Veglie, che guadagna tre punti su Matino e Manduria battendo di misura il Monteroni. Al quarto posto la Virtus Lecce frena contro il Copertino e si fa raggiungere dal Racale di Mauro. Bene Poggiardo, Leverano, Real Galatone e Seclì.

I tabellini della 22esima giornata nel girone C di Prima Categoria:

CAPO DI LEUCA-VIRTUS MATINO 1-0
RETI: 11’st Calabrese

CAPO DI LEUCA: Panico, Fino, Scorrano, Caracciolo, Palese, Melle (Florio), Piccinni (Costantini), D’Amato (Casciaro), Calabrese, Monteduro, Pirelli. All. De Giuseppe.

VIRTUS MATINO: Polo, Leanza (Errico), Tundo A., Seclì, Galante (Riccio), Presicce (Greco), Toma (Rosafio), Tundo E., Gabrieli, Manisi (De Blasi), Garcia. All. Toma.

ARBITRO: Palermo di Bari.


CITTÀ DI RACALE-MANDURIA 2-1
RETI: 18’st De Pietro rig. (R), 23’st Casto (R), 30’st Riezzo (M)

CITTÀ DI RACALE: Casalino, Coppola, Preite (De Florio), Casto, Inguscio, Natale, Margarito, Tricarico, Mij (Savino), De Pietro, Gerundio (Sabato). All. Mauro.

MANDURIA: Anastasia, Mero (Perrucci), Gallone, Erario, Calò, Danese, Riezzo, Arcadio, Minelli, Conte (Pisello), Zaccaria. All. Leone.

ARBITRO: Loconte di Bari.
NOTE: al 20’pt Casalino para un rigore a Minelli.


MONTERONI-VEGLIE 1-2
RETI: 5’pt Carrozzo (V), 44’pt Keita (V), 42’st Diaw (M)

MONTERONI: Bortone, Colonna (Quarta M.), Caione, Quarta G. I, Quarta F. (Diaw), Errico (Mello), Sgambati (Lamusta), Buonfrate (Saracino), Taurino, Quarta G. II, Petrelli. All. Manca.

VEGLIE: Liaci, Vadacca G., Zecca, Sambati, Cofano, Ghazi (Vadacca L.), Keita, Manca, De Iaco (Diallo), Carrozzo, Lillo, Bayo (Bruno). All. Tondi.

ARBITRO: Novielli di Bari.
NOTE: espulso Quarta G. I per doppia ammonizione.


REAL GALATONE-MEMORY CAMPI 2-1
RETI: 10’pt Tunno (RG), 25’st Maci Co. (MC), 44’st De Matteis (RG)

REAL GALATONE: Carretta, Spedicato, D’Amore, Musarò (Scigliuzzo), Cazzato (Terragno), Aluisi, Kone, Gatto (Spagnolo), Negro (De Matteis), Della Rocca, Tunno. All. Carpentieri.

MEMORY CAMPI: Polito, Errico, Miccoli, Godwin, Latino, Marasco (Centonze), Caraccio, Commendatore (Presicce), Ferrara, Maci Co, De Marco. All. Maci Cr.

ARBITRO: Tanzariello di Brindisi.


SANARICA-SECLÌ 0-2
RETI: 13’pt Cuppone, 31’pt Buccella

SANARICA: Panico, Marsano (Russo), Saracino, Darry, Catamo (Marsella), Ruggeri, De Pascali, Serra, Malespina, Todaro, Odigie (Carrozzo). All. De Iaco.

SECLÌ: Consiglio, Suppressa, Rizzello, Greco, Tundo (Contaldo), Zollino, Mangia (Suppressa M.), Buccella, De Leo (Malandugno), Andronico, Cuppone. All. Cardinale.

ARBITRO: Cantoro di Brindisi.


ATL. VEGLIE-POGGIARDO 0-2
RETI: 1’st Malorgio, 20’st Marti

ATL. VEGLIE: Bollardi, Mohamed, De Luca (Magliani), Pendinelli (Spedicati), Gatto, Taurisano, Sanha, Pizzileo, Lupo, Di Donato (Bisconti), Piumetto. All. Calabrese.

POGGIARDO: Giannetta, Tampano, Chiri, Desiderato, Carecci, Jacob, Piccinno C. (Piccinno T.), Pascuttini, Marti, Casciaro, Malorgio. All. Mitri.

ARBITRO: Ventola di Brindisi.
NOTE: espulso Spedicati (AV).


VIRTUS LECCE-COPERTINO 1-1
RETI: 10’st Camassa aut. (C), 47’st Riezzo (VL)

VIRTUS LECCE: Aprile, Camassa, Conte, Giannone A. I, (Paladini), Giannone A. II, Antonazzo, Di Nunno (Guido), Merico (Riezzo), Protopapa, Montinaro (De Gennaro), Greco. All. Corvaglia.

COPERTINO: Bruno, Pinto, Sterlicchio, Renis, Causio, Ndiaye (Alemanno), Notaro, Spagnolo, De Luca, Frisenda, Bernardo. All. Renis.


LEVERANO-SOLETO 3-0
RETI: 35’pt e 22’st Nocita, 6’st Nestola rig.

LEVERANO: Colapietro, Versace, Martina, Mello, Nestola, Pati, Liccardi, Podo (Turco), Nocita, Lezzi (Savina), Guastella (Giovannico). All. Russo.

SOLETO: Calò, Candito (Congedo), Marra, Zollino, Panico, Antico (Stapane), Catamo, Stanca (Dettù), Alessandrì (Kourouma), Cuna, Scarpa. All. Inglese.

ARBITRO: Lucanie di Molfetta.


QUI RISULTATI E CLASSIFICA

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati