Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

VIRTUS FRANCAVILLA C. – Attesa per conoscere il primo avversario stagionale, domani test con l’Avetrana

La Virtus Francavilla ha ripreso, da diversi giorni, a lavorare sul green del “Giovanni Paolo II”. Domenica i biancazzurri saranno spettatori interessati del match tra Monopoli e Catanzaro, il primo del mini girone di Coppa Italia Lega Pro, in quanto l’esito della gara decreterà chi sarà il primo avversario della compagine di Calabro nell’esordio ufficiale della nuova stagione. Sempre attivo anche il diesse Stefano Trinchera, alla ricerca dei giusti profili per completare la rosa con particolare attenzione al reparto avanzato. Chiara la strategia del dirigente biancazzurro: dal momento che lo scheletro portante della squadra è stato messo in piedi ed ha fornito buone indicazioni, anche contro avversari di livello (Frosinone e Latina), non c’è fretta di operare. Pazienza ed occhi vigili, per non farsi scappare delle potenziali, importanti occasioni.

Domanti, intanto, Galdean e compagni scenderanno in campo per la prima amichevole dopo il rientro dal ritiro di Castel di Sangro. Con fischio d’inizio, alle 17 al “Giovanni Paolo II”, sarà l’Avetrana di Pellegrino ospite della Virtus Francavilla.