TARANTO – Squadra da rifare, Volume attivissimo sul mercato: tutte le idee rossoblù

Cozza, neo tecnico del team di Elisabetta Zelatore, avrebbe chiesto alcuni fedelissimi della Sicula Leonzio. Per l'attacco tanti nomi, ma quello di Fabio Longo della Frattese scatena la fantasia di dirigenza e tifosi

longo-fabio-sportcasertano

Foto: Il bomber della Frattese Fabio Longo - ©sportcasertano.it

È un Taranto completamente da rifondare, relativamente alla rosa, quello che dovrà essere protagonista della stagione 2017-2018. Lo sa bene Luigi Volume, nuovo direttore sportivo del team ionico, che si sta muovendo, in piena sinergia con l’altra new entry del progetto rossoblù Ciccio Cozza, a 360° per individuare i calciatori che potranno essere utili alla causa. Il tecnico di Cariati avrebbe espresso la volontà di portare in riva allo Jonio alcuni calciatori cardine dei freschi successi della Sicula Leonzio: si tratta del difensore Pasquale Porcaro, dei centrocampisti Edoardo Catinali e Roberto Marino e degli attaccanti Luciano Rabbeni e Giovanni Ricciardo.

Per il pacchetto arretrato, inoltre, Volume sta sondando le piste che conducono ai centrali Vito Di Bari (Rieti), Claudio Miale e Rocco D’Aiello (entrambi al Bisceglie); a centrocampo si seguono con interesse Marian Galdean e Carlos Biason (della Virtus Francavilla), Riccardo Rotulo (Akragas) e Davide Corso (Palmese). Ma, ovviamente, è l’attacco a scatenare le fantasie dei sostenitori tarantini: in questo senso, sembrano in discesa le quotazioni di Antonio Picci (Gravina), il sogno resta sempre Riccardo Lattanzio (Bisceglie) anche se il forte centravanti nerazzurrostellato ha lasciato intendere di non voler scendere di categoria. Si vedrà.

Altro nome forte che stuzzica il palato di Volume e Cozza è quello di Fabio Longo (Frattese), prima punta casertana che nelle ultime tre stagioni con il team campano ha messo a segno qualcosa come 62 reti: una garanzia. Nel potenziale tridente ionico (considerato che Cozza dovrebbe optare per il 4-3-3, suo marchio di fabbrica) potrebbe trovare posto anche Giuseppe Siclari (Nocerina) per cui si tratterebbe di un ritorno in rossoblù; non è da escludere, infine, la strada che conduce a Davide Evacuo (un’annata, la scorsa, a metà tra Turris e Matelica) che non ha mai nascosto il suo feeling con i colori rossoblù. Tanti i nomi nel calderone, a Volume (con il beneplacito di Cozza) il compito di allestire il Taranto che verrà.

Luigi ALEMANNO
Giornalista pubblicista dal 2011, vicedirettore di SalentoSport.net. Responsabile della redazione sportiva di Teleonda dal 2009 al 2012, corrispondente per Piazzasalento dal Comune di Gallipoli dal 2012 al 2014, responsabile della comunicazione per la S.S.D. Gallipoli Football 1909 Srl dal 2012 al 2015.

Articoli Correlati

  • rizzo-coribello LECCE – Rizzo sul Catania: “Una squadra arrabbiata con Lodi a dettare i tempi”. Pacilli e Marino ok

    “Lavorare reduci da una vittoria aiuta sempre. Ripartiamo dalla prestazione offerta con il Trapani, di carattere, attenzione e determinazione”. Così Robertino Rizzo alla vigilia di Catania-Lecce, in programmi domani sera, in terra siciliana, con calcio di inizio fissato alle ore 20.30. “Questa mattina abbiamo svolto la rifinitura in Calabria – ha aggiunto – Pacilli e Marino…

  • magri-di-campi VIRTUS FRANCAVILLA – Magrì: “Polverone politico sulla questione stadio. Ora religioso silenzio”

    Il presidente onorario della Virtus Francavilla, Antonio Magrì, ha posto chiarezza col seguente comunicato sulla questione legata al “Giovanni Paolo II”. “Ancora una volta – si legge nella nota diffusa dal club biancazzurro – apprendo con stupore che una mia dichiarazione sulla questione stadio ha dato vita ad un polverone politico con diverse prese di…

  • bleve caputo LECCE – Doppio movimento di portieri: Bleve parte, blindato Chironi

    Movimento di portieri in casa Lecce. La società ha appena ufficializzato l’allungamento del contratto con Gianmarco Chironi, estendendolo sino al 30 giugno del 2020. Contestualmente i giallorossi hanno ceduto, a titolo temporaneo e con diritto d’opzione, il diritto alle prestazioni sportive di Marco Bleve alla Ternana Calcio. Per Bleve si tratta, quindi, di approcciarsi al…

  • Comunicato ufficiale Taranto TARANTO – Ufficio stampa e segreteria si rifanno il look

    Il Taranto prosegue l’opera di allestimento del nuovo organigramma societario, che si colora di rosa. A pochi giorni dalla presentazione ufficiale del tecnico e del direttore sportivo, la società presieduta da Elisabetta Zelatore annuncia gli arrivi di Ninni Cannella, in qualità di addetto stampa e della signora Mariagrazia Sigrisi, a capo della segreteria. A fargli…

  • caturano-salvatore-lecce-leccesetteIT LECCE – Meluso blinda Caturano: “Lo vogliono? Costa almeno due milioni”. Agostinone saluta

    Ancor prima dell’inizio del campionato, il Lecce è costretto a difendersi da un attacco avversario. Non parliamo di sfide sul campo bensì dietro la scrivania, poiché il neo retrocesso Pisa si è lanciato a capofitto alla ricerca di un attaccante il cui profilo risponde al nome di Salvatore Caturano. Il tecnico dei toscani Carmine Gautieri ha…