MARTINA – Coppa Italia: De Lucia-Mangiacasale, Salernitana domata

Il Martina batte meritatamente la Salernitana dominandola nella prima frazione e colpendo di rimessa nella ripresa assicurandosi il primo posto nel girone ‘O’ di Coppa Italia LegaPro e il passaggio del turno con due vittorie in due gare. Un primo tempo giocato a una sola porta con gli ospiti che arrivano dalle parti di Perina solo con un’innocua spizzicata di Guazzo alla mezz’ora, per il resto solo Martina dal rigore non dato su Ancora (ammonito per simulazione) sino ai tentativi continui e al gol meritato siglato da De Lucia su cross di Ancora. Al 21’ della ripresa il pericolo maggiore per la porta biancoazzurra: colpo di testa di Rossi su cross di Adeleke che si stampa sulla traversa, in una fase in cui la Salernitana aveva alzato il suo baricentro costringendo il Martina Franca a rinchiudersi nella sua metà campo e D’Addato a respingere un pericolo sulla linea della porta. Al 35’ il raddoppio del Martina: su un lancio lungo Luciani perde Mangiacasale che lo aggira e con un leggero tocco di destro fredda Garino in uscita. Inutile il gol della bandiera degli ospiti ad opera di Capozzoli su cross di Zampa. Biancoazzurri avanti con lode attendendo l’inserimento dei nuovi arrivi.

Così il capitano Gambuzza a fine gara: ‘Siamo stati 18 leoni in campo dimostrando che quello che accade fuori dal rettangolo di gioco ci interessa poco. Abbiamo schierato una formazione abbastanza quadrata con De Lucia terzo attaccante e nella prima frazione avremmo meritato un risultato anche più rotondo. In difesa abbiamo rintuzzato le avanzate della Salernitana e colpito con astuzia dimostrando che ci siamo con la testa e potremo migliorare con l’arrivo di altri importanti calciatori’.

***

Coppa Italia LegaPro – Girone 'O' Eliminatorio – 3° giornata
MARTINA FRANCA – SALERNITANA 2-1
Reti: 42'pt De Lucia (MF), 35'st Mangiacasale (MF), 46’st Capozzoli (S).

MARTINA FRANCA: Perina, Dispoto, Memolla, Fiorentino, Gambuzza, Bagaglini, Scarsella (29'st Mangiacasale), Provenzano, Spagna (15'st Gambino), Ancora (8'st D'Addato), De Lucia. All. Gambuzza (allenatore-giocatore). A disp.: Leuci, Crimaldi, Scordari, Marku.

SALERNITANA: Garino, Tuia, Chirieletti (26'st Capozzoli), Zampa, Rinaldi, Luciani, Rossi (40'st Santaniello), Perpetuini, Guazzo, Vagenin (40'st Silvestri), Adeleke. All. Galderisi. A disp.: Iannarilli, Lanni, Bovi, Di Gregorio.

Ammoniti: 9'pt Ancora (MF), 21'pt De Lucia (MF), 24'pt Bagaglini (MF), 33'pt Rinaldi (S), 39'st Zampa (S).
Angoli: 5-4. Espulso: Ronca (Team Manager Salernitana).

La gara si gioca sul 'neutro' di Rutigliano (BA) e a porte chiuse per la residua squalifica del 'Tursi'.
Arbitro: Sig. Sacchi di Macerata. Assistenti: Grossi di Frosinone e Giacomozzi di Fermo.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • rizzo-coribello LECCE – Rizzo sul Catania: “Una squadra arrabbiata con Lodi a dettare i tempi”. Pacilli e Marino ok

    “Lavorare reduci da una vittoria aiuta sempre. Ripartiamo dalla prestazione offerta con il Trapani, di carattere, attenzione e determinazione”. Così Robertino Rizzo alla vigilia di Catania-Lecce, in programmi domani sera, in terra siciliana, con calcio di inizio fissato alle ore 20.30. “Questa mattina abbiamo svolto la rifinitura in Calabria – ha aggiunto – Pacilli e Marino…

  • magri-di-campi VIRTUS FRANCAVILLA – Magrì: “Polverone politico sulla questione stadio. Ora religioso silenzio”

    Il presidente onorario della Virtus Francavilla, Antonio Magrì, ha posto chiarezza col seguente comunicato sulla questione legata al “Giovanni Paolo II”. “Ancora una volta – si legge nella nota diffusa dal club biancazzurro – apprendo con stupore che una mia dichiarazione sulla questione stadio ha dato vita ad un polverone politico con diverse prese di…

  • bleve caputo LECCE – Doppio movimento di portieri: Bleve parte, blindato Chironi

    Movimento di portieri in casa Lecce. La società ha appena ufficializzato l’allungamento del contratto con Gianmarco Chironi, estendendolo sino al 30 giugno del 2020. Contestualmente i giallorossi hanno ceduto, a titolo temporaneo e con diritto d’opzione, il diritto alle prestazioni sportive di Marco Bleve alla Ternana Calcio. Per Bleve si tratta, quindi, di approcciarsi al…

  • Comunicato ufficiale Taranto TARANTO – Ufficio stampa e segreteria si rifanno il look

    Il Taranto prosegue l’opera di allestimento del nuovo organigramma societario, che si colora di rosa. A pochi giorni dalla presentazione ufficiale del tecnico e del direttore sportivo, la società presieduta da Elisabetta Zelatore annuncia gli arrivi di Ninni Cannella, in qualità di addetto stampa e della signora Mariagrazia Sigrisi, a capo della segreteria. A fargli…

  • caturano-salvatore-lecce-leccesetteIT LECCE – Meluso blinda Caturano: “Lo vogliono? Costa almeno due milioni”. Agostinone saluta

    Ancor prima dell’inizio del campionato, il Lecce è costretto a difendersi da un attacco avversario. Non parliamo di sfide sul campo bensì dietro la scrivania, poiché il neo retrocesso Pisa si è lanciato a capofitto alla ricerca di un attaccante il cui profilo risponde al nome di Salvatore Caturano. Il tecnico dei toscani Carmine Gautieri ha…