Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LEGA PRO – Sepe, il terzino approdato all’Akragas dall’Otranto: “Spero di esordire contro il Lecce…”

Dall’Otranto all’Akragas e, domenica, avversario del Lecce. È questa la parabola sportiva del difensore uruguaiano Antonio Sepe, che ha attirato su di sé l’attenzione del club siciliano disputando un’annata importante, la scorsa, in Eccellenza pugliese con la formazione di Salvadore. Tanto duro lavoro per entrare nei meccanismi della sua nuova squadra, Sepe ha un desiderio: “Mi piacerebbe esordire proprio contro il Lecce, anche a match in corso. I giallorossi ambiscono al salto in B, com’è doveroso che sia in una piazza che è stata protagonista per anni in A ed in B. L’Akragas è una realtà più piccola, che vuole garantirsi la permanenza. Il gruppo messo su dalla società è animato da spirito di sacrificio e voglia di fare, anche perché annovera tanti giovani desiderosi di mettersi in mostra”.

“Contro il Lecce, per colmare il gap tecnico – rimarca l’ex idruntino, bisognerà darà tutto sul piano della grinta e del ritmo, compatibilmente con il fatto che il torneo è appena iniziato e non possiamo essere al top. Ma questo vale anche per gli avversari”.