Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LEGA PRO 2/C – Brindisi-Neapolis, duello ad alta quota

Sarà una giornata particolarmente impegnativa per il campionato di seconda divisione: ma l’impegno più gravoso è sicuramente a carico del Football Brindisi, che, a parte il riscatto dopo la prima battuta d’arresto stagionale contro un giovanissimo Matera, dovrà difendere il primato in classifica, nello scontro diretto contro la seconda Nepolis, distante un solo punto dalla vetta.

Ad onor di cronaca, non è stata una settimana allegra per mister Florimbj, che ha dovuto fare i conti, nella preparazione della gara, non solo con gli squalificati Moscelli e Piro, ma anche con gli infortuni di Taurino, Fruci, Pizzolla, Cejas e La Rosa. Unico spiraglio per il tecnico, le condizioni degli ultimi due, che dovrebbero essere recuperati per il calcio d’inizio di domani al “Franco Fanuzzi” di Brindisi.

Solito 4-4-2 con Marconato in porta; in difesa sugli esterni Coduti e Mottola, centrali La Rosa e Lispi. A centrocampo spazio a Manolo Manoni, all’esordio, insieme a Max Cejas, e Matarrazzo e Alessandrì sulle fasce. In avanti insieme a Ceccarelli, maglia da titolare per Pasquale Maiorino.

Il Neapolis di mister D’Arrigo, una delle più belle realtà al momento per il girone C, si presenta come un’ottima miscela tra calciatori giovani e di esperienza. Dovrebbe scendere in campo con Fanti tra i pali: linea difensiva composta da Monticelli ed Esposito sulle fasce e Bianchi e Bruzzese centrali, Salvati davanti alla retroguardia; Bonanno, Moxedano e Marinucci
sulla mediana; Longobardi ed Arena in attacco.

Arbitrerà l’incontro il signor Gian Luca Benassi della sezione di Bologna, assistenti i signori Leopoldo Belmonte e Andrea Cipolloni della sezione di Frosinone.