CALCIO FEMMINILE – Salento Women Soccer travolgente, poker al Napoli

Una doppietta della giovane ala Bergamo ed un gol a testa di Diaz e Cucurachi consentono alle salentine di incamerare tre punti preziosi contro le partenopee

salento-women-soccer

 

Con una prestazione superlativa, la Salento Women Soccer rifila un poker di reti al Napoli Dream Team e conquista tre punti pesanti che la avvicinano sempre più al traguardo della permanenza in serie B. La sfida, giocata al comunale di Sogliano Cavour, è terminata con il punteggio di 4-2 per le giallorosse costrette a giocare dal 27′ del primo tempo in inferiorità numerica per l’espulsione del capitano Serena D’Amico. Poi, al 36′, l’allenatrice Vera Indino è stata costretta a rinunciare anche all’attaccante esterno Sharon Cazzato per infortunio. Nonostante le difficoltà oggettive e il valore delle partenopee, decise a tornare a casa con un risultato positivo, Cucurachi e compagne non hanno mai smesso di lottare conquistando alla fine una vittoria strameritata.

“Volevamo riscattare il passo falso col Nebrodi e riprendere il nostro cammino partendo dalla prestazione: direi che ci siamo riuscite perfettamente – sottolinea Vera Indino – . E’ merito di un gruppo splendido che anche nelle difficoltà riesce a rimanere unito per raggiungere il traguardo. E se all’andata il risultato ci aveva premiate al di là dei nostri meriti, questa volta la vittoria è limpida come testimonia anche il punteggio finale. Un plauso a tutto il gruppo e alla gente di Sogliano che ci ha sostenuto con calore dall’inizio alla fine della partita”.

Protagonista del match è stata Catia Bergamo, 23 anni, salentina di Monteroni. Per la giovane ala una doppietta che le consente di salire a quota 7 nella classifica marcatrici. “Sono molto contenta perché con i miei gol ho contribuito alla conquista di una vittoria importante per la squadra – ha detto la calciatrice della Salento Women Soccer. Adesso voltiamo pagina e ci prepariamo per la gara di domenica sul campo del Trani”.


SALENTO WOMEN SOCCER-NAPOLI DREAM TEAM 4-2
Marcatrici: 2′ Bergamo, 73′ Diaz, 76′ Borrelli, 85′ Bergamo, 92′ Cucurachi, 95′ Ragone.

Salento Women Soccer: Barletta, Longo, Martiriggiano, D’oria (52′ Ambrosino), Zaccaria, Bergamo, Cucurachi, Felline (92′ Sabato), Cazzato (36′ Guido), D’Amico, Diaz. A disposizione: Ouacif, Costadura. Allenatrice: Vera Indino.
Napoli Dream Team: Carbone, Beato (56′ Spagnuolo), Strisciante, Spigno (74′ Lupoli), De Rosa, D’Alterio, Borrelli, Del Giudice, Beato (88′ Ragone), Bottone, Sibilio. A disposizione: Ruotolo, Conzo, Longobardo. Allenatore: Elio Aielli.
Arbitro: Rispoli di Locri.
Note: spettatori circa trecento. Ammonite: 26′ D’Amico, 30′ Bottone, 46′ Spigno, 55′ Cucurachi, 68′ Zaccaria Espulse: 27′ D’Amico (Sws).

Risultati (tredicesima giornata): Domina Na-Trani 0-0, Roma F.-Latina 4-2, Bari-Nebrodi 5-0, Carpisa Na-Lazio 1-0, Salento W.S.-Napoli D.T. 4-2, Grifone Rm-Roma XIV 1-3.

Classifica: Roma F. 39; Bari 36; Latina 24; Salento W.S. 20; Domina 19; Carpisa 16; Roma XIV 15; Nebrodi 14; Lazio 12; Napoli D.T. 9; Trani, Grifone 7.

Prossimo turno (quattordicesima giornata – 12 febbraio): Lazio-Pink Bari; Latina-Domina; Apulia Trani-Salento Women Soccer; Carpisa Napoli-Grifone Gialloverde; Roma XIV-Roma Femminile; Nebrodi-Napoli Dream Team-Roma Femminile.

Tropical Store

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati