CALCIO FEMMINILE – La Salento Women Soccer chiude con un brillante sesto posto, sconfitta indolore col Latina

Laziali a segno con Filippi e doppietta di Rizzato, per la Salento Women Soccer in rete Bergamo. L'allenatrice Indino: "Nonostante i tanti problemi siamo comunque soddisfatti del nostro campionato"

salento-women-soccer-16-17

Fonte: Ufficio stampa Salento Women Soccer |

Troppe assenze per sperare in un epilogo migliore. La Salento Women Soccer chiude il campionato di serie B con una sconfitta casalinga contro il Latina: 1-3 il risultato finale a favore delle nerazzurre laziali che hanno chiuso la stagione al terzo posto in classifica. Per le giallorosse salentine invece un brillante sesto posto frutto di un girone di andata straordinario e di un ritorno fortemente condizionato da alcuni gravi infortuni: gli ultimi, in ordine di tempo, sono quelli capitati al portiere Antonella Barletta e alla centrocampista Benedetta Cucurachi. In precedenza, anche l’altra centrocampista centrale, Giulia Felline, era stata costretta a dare forfait a causa della frattura del perone.

“Nonostante tutti questi problemi c’è grande soddisfazione per il nostro campionato – sottolinea l’allenatrice Vera Indino a capo dello staff tecnico di cui fanno parte il preparatore dei portieri Andrea Pinto, il preparatore atletico Giulia Schito e con loro l’osteopata Barbara Mezzi. Siamo state a lungo al terzo posto e se non ci fossero stati tanti infortunati, tutti di natura traumatica, probabilmente avremmo potuto chiudere la stagione in bellezza. Ripeto, siamo comunque soddisfatti perché puntavamo a conquistare la salvezza e l’obiettivo è stato raggiunto addirittura con sette giornate d’anticipo. Colgo l’occasione per ringraziare la società che ci è sempre stata vicina, tutto il mio staff, le calciatrici e in particolare quelle che hanno subito gravi infortuni. Ad ognuno di loro auguro una pronta guarigione”.

Risultati (ultima giornata): Salento Women Soccer-Latina 1-3; Lazio-Trani 5-0; Domina Neapolis-Nebrodi 0-5; Pink Bari-Roma 3-1; Grifone Gialloverde-Napoli Dream Team 0-3; Carpisa Napoli-Roma XIV 1-0.

Classifica: Roma femminile, Bari 63; Latina 37; Carpisa Napoli 32; Roma XIV 31; Salento Women Soccer 29; Lazio 28; Nebrodi 26; Napoli Dream Team 22; Domina Neapolis 20; Apulia Trani 17; Grifone Gialloverde 12.

I verdetti: spareggio Roma Femminile-Pink Bari per la promozione in serie B; il Grifone Gialloverde retrocede in serie C.


IL TABELLINO

SALENTO WOMEN SOCCER-LATINA FEMMINILE 1-3
RETI: 15′ e 62′ Rizzato (L), 47′ Filippi (L), 74′ Bergamo (SWS)

SALENTO WOMEN SOCCER: Bocchinfuso, Lupo (21′ Ambrosino), Longo, D’Oria, Zaccaria, Martiriggiano (70′ Faggiano), Guido, Costadura (77′ Ouacif), Cazzato, D’Amico, Bergamo. In panchina: Errico, Pinto. Allenatrice Vera Indino.

LATINA FEMMINILE: Leye, Naticchioni, Testa, Di Fazio, Gambarotta, Di Federico, Ietto, Silvi, Rizzato, Filippi, Bagaglini. Allenatore Colantuoni.

ARBITRO: Matera di Matera.

NOTE: spettatori 150 circa. Recupero: pt 2’; st 4’.

Tropical Store

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati