CALCIO FEMMINILE – La Salento Women Soccer chiude con un brillante sesto posto, sconfitta indolore col Latina

Laziali a segno con Filippi e doppietta di Rizzato, per la Salento Women Soccer in rete Bergamo. L'allenatrice Indino: "Nonostante i tanti problemi siamo comunque soddisfatti del nostro campionato"

salento-women-soccer-16-17

Fonte: Ufficio stampa Salento Women Soccer |

Troppe assenze per sperare in un epilogo migliore. La Salento Women Soccer chiude il campionato di serie B con una sconfitta casalinga contro il Latina: 1-3 il risultato finale a favore delle nerazzurre laziali che hanno chiuso la stagione al terzo posto in classifica. Per le giallorosse salentine invece un brillante sesto posto frutto di un girone di andata straordinario e di un ritorno fortemente condizionato da alcuni gravi infortuni: gli ultimi, in ordine di tempo, sono quelli capitati al portiere Antonella Barletta e alla centrocampista Benedetta Cucurachi. In precedenza, anche l’altra centrocampista centrale, Giulia Felline, era stata costretta a dare forfait a causa della frattura del perone.

“Nonostante tutti questi problemi c’è grande soddisfazione per il nostro campionato – sottolinea l’allenatrice Vera Indino a capo dello staff tecnico di cui fanno parte il preparatore dei portieri Andrea Pinto, il preparatore atletico Giulia Schito e con loro l’osteopata Barbara Mezzi. Siamo state a lungo al terzo posto e se non ci fossero stati tanti infortunati, tutti di natura traumatica, probabilmente avremmo potuto chiudere la stagione in bellezza. Ripeto, siamo comunque soddisfatti perché puntavamo a conquistare la salvezza e l’obiettivo è stato raggiunto addirittura con sette giornate d’anticipo. Colgo l’occasione per ringraziare la società che ci è sempre stata vicina, tutto il mio staff, le calciatrici e in particolare quelle che hanno subito gravi infortuni. Ad ognuno di loro auguro una pronta guarigione”.

Risultati (ultima giornata): Salento Women Soccer-Latina 1-3; Lazio-Trani 5-0; Domina Neapolis-Nebrodi 0-5; Pink Bari-Roma 3-1; Grifone Gialloverde-Napoli Dream Team 0-3; Carpisa Napoli-Roma XIV 1-0.

Classifica: Roma femminile, Bari 63; Latina 37; Carpisa Napoli 32; Roma XIV 31; Salento Women Soccer 29; Lazio 28; Nebrodi 26; Napoli Dream Team 22; Domina Neapolis 20; Apulia Trani 17; Grifone Gialloverde 12.

I verdetti: spareggio Roma Femminile-Pink Bari per la promozione in serie B; il Grifone Gialloverde retrocede in serie C.


IL TABELLINO

SALENTO WOMEN SOCCER-LATINA FEMMINILE 1-3
RETI: 15′ e 62′ Rizzato (L), 47′ Filippi (L), 74′ Bergamo (SWS)

SALENTO WOMEN SOCCER: Bocchinfuso, Lupo (21′ Ambrosino), Longo, D’Oria, Zaccaria, Martiriggiano (70′ Faggiano), Guido, Costadura (77′ Ouacif), Cazzato, D’Amico, Bergamo. In panchina: Errico, Pinto. Allenatrice Vera Indino.

LATINA FEMMINILE: Leye, Naticchioni, Testa, Di Fazio, Gambarotta, Di Federico, Ietto, Silvi, Rizzato, Filippi, Bagaglini. Allenatore Colantuoni.

ARBITRO: Matera di Matera.

NOTE: spettatori 150 circa. Recupero: pt 2’; st 4’.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati