Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

CALCIO FEMMINILE – Salento Women Soccer, vittoria di sostanza contro l’Apulia Trani

Secondo successo consecutivo per le ragazze della Salento Women Soccer che battono a domicilio le cugine dell’Apulia Trani: 2-1 il risultato finale a favore delle salentine. Il punteggio però sta molto stretto alle giallorosse che nell’arco dei novanta minuti di gioco hanno sprecato numerose occasioni da rete con D’Amico (3), Bergamo (4), Cazzato (2) e Diaz (2). Una partita a senso unico nella quale alle tranesi sono stati concessi soltanto due tiri in porta: uno nel primo tempo a Sgaramella ipnotizzata da Barletta e un altro nella ripresa a Riccio che su punizione dal limite ha battuto l’estremo difensore leccese che per il resto della partita è rimasta a guardare.

Il successo porta la firma del capitano Serena D’Amico e dell’esterno offensivo Catia Bergamo.

“Non so se essere più contenta per la vittoria conquistata o arrabbiata per le tante occasioni da rete sciupate – sottolinea l’allenatrice Vera Indino -. Ci teniamo stretti i tre punti anche perché sono meritati e ci permettono di mettere fieno in cascina però è chiaro che nel corso della settimana bisognerà lavorare molto sulle conclusioni in porta perché è inconcepibile commettere tanti errori davanti al portiere”. L’allenatrice giallorossa si sofferma poi sulla prestazione della squadra: “Direi che abbiamo fatto bene fino all’ultimo passaggio, la mia squadra ha espresso un bel calcio per merito di tutti i reparti. Va detto che abbiamo affrontato questa partita in una situazione d’ emergenza a causa di diverse assenze, soprattutto in difesa dove Alessandra D’Oria, un’altra classe 2000, si è distinta nell’inedito – per lei – ruolo di difensore centrale”.

Ora c’è da preparare la trasferta di domenica nella Capitale per la sfida-salvezza contro la Roma XIV. Nell’occasione potrebbe tornare a disposizione il difensore Zaccaria, assente contro il Trani per infortunio insieme a Pinto e Paolo.

Risultati (seconda giornata): Domina Neapolis-Latina 2-3, Grifone Gialloverde Roma-Napoli CF 0-2, Napoli Dream Team-Nebrodi 1-0, Bari-Lazio 3-0, Roma Femminile-Roma XIV 7-0, Salento Women Soccer-Apulia Trani 2-1.

Classifica: Roma femminile e Bari punti 9; Salento Women Soccer, Grifone, Napoli CF e Latina punti 6; Domina Neapolis, Nebrodi, Lazio e Dream Team Na 3; Trani, Roma XIV 0.

Prossimo turno (06/11/2016): Apulia Trani-Pink Bari, Latina-Napoli Dream Team, Nebrodi-Roma Calcio Femminile, Lazio Women-Grifone, Napoli CF-Domina Neapolis, Roma XIV-Salento Women Soccer.


IL TABELLINO

SALENTO WOMEN SOCCER-APULIA TRANI 2-1
RETI
: 18’pt D’Amico (S), 36’pt rig. Bergamo (S), 35’st Riccio (T)

SALENTO WOMEN SOCCER: Barletta, Ambrosino, Longo, D’Oria, Guido, Bergamo, Cucurachi, Felline, Cazzato, Diaz, D’Amico. In panchina: Gaetani, Ouacif, Martiriggiano, Zaccaria, Sabato. Allenatrice Vera Indino.

APULIA TRANI: Mariano T., Camero, Riccio, Volpe (1’st Di Fonzo), De Marinis, Iorio, Mergola (38’pt Manzi), Laurora, Mariano P. (26’st Ventura), Sgaramella, Maratea. In panchina: Campana, Anelli, Delvecchio. Allenatore Sergio Iorio.

ARBITRO: Catanzaro di Catanzaro.

NOTE: spettatori centocinquanta circa. Ammonite: D’Oria, Bergamo (S); Iorio (A).