CALCIO FEMMINILE – Cinque sberle al Roma XIV, la Salento Women Soccer sale al terzo posto

serena-damico-salento-women-soccer-gol-a-roma

Foto: Serena D'Amico

Fonte: Ufficio Stampa SWS |

Non si ferma più la corsa della Salento Women Soccer che nella Capitale “confeziona” la terza vittoria consecutiva – battendo 5-3 Roma XIV – che le permette di attestarsi al terzo posto in classifica, alle spalle delle battistrada Roma Femminile e Pink Bari.

Al cospetto di una Roma XIV decisa a conquistare il primo successo stagionale, le giallorosse salentina sfoderano una prestazione di alto livello per espressione di gioco e qualità delle interpreti: 5-3 il risultato finale a favore delle ragazze allenate da Vera Indino.

Grande protagonista del match è stata, manco a dirlo, il capitano Serena D’Amico autrice di una tripletta (sono già 5 i suoi gol in campionato), poi sono andate a segno anche la spagnola Alba Diaz (per lei è il terzo centro in campionato) e Benny Cucurachi che ha chiuso i conti all’ultimo istante di gioco con un bellissimo schema su calcio di punizione dal limite.

“Prestazioni del genere fanno capire che siamo sulla strada giusta – ha detto a fine partita l’allenatrice Vera Indino -. Nonostante qualche piccolo problema fisico, legato alle non perfette condizioni di Cazzato, Guido e Felline, la squadra è riuscita ad esprimersi bene tenendo sempre in pugno la partita. Diciamo che la nostra vittoria non è mai stata in discussione anche se, in futuro, bisognerà evitare cali di tensione come è successo a Roma. Mi ritengo comunque molto soddisfatta, l’obiettivo della salvezza è ancora molto lontano ma ci sono le premesse per raggiungerlo con qualche settimana di anticipo”.

Domenica prossima le giallorosse saranno impegnate al comunale di San Donato contro il Napoli Carpisa: fischio d’inizio alle ore 14.30.


IL TABELLINO

ROMA XIV – SALENTO WOMEN SOCCER 3-5
RETI: 43′, 45′ e 88′ D’Amico (SWS), 45’+3 rig. e 90′ Boldrini G. (R), 70′ Diaz (SWS), 90’+1 Fortunati (R), 90’+5 Cucurachi (SWS)

ROMA XIV: Quartullo, Vecciarelli, Pellegrini, Boldrini Sara, Genovesi, Ragnoli, Carrarini, Romanelli, Fortunati, Nicosia, Boldrini Giulia. Allenatore Alessandro Gagliardi.

SALENTO WOMEN SOCCER: Barletta, Guido (26′ st Ambrosino), Longo, D’Oria, Zaccaria, Bergamo, Cucurachi, Felline (29′ st Sabato), Cazzato (1′ st Martiriggiano), Diaz, D’Amico. In panchina: Gaetani, Ouacif. Allenatrice Vera Indino.

ARBITRO: Cosseddu di Nuoro.

NOTE: ammonite Longo, Diaz, Ambrosio, Nicosia, Fortunati. Espulse: al 49’st Genovesi (R).


La situazione (quarta giornata) – Risultati: Apulia Trani-Pink Bari 0-3; Latina-Napoli Dream Team 3-2; Nebrodi-Roma Femminile 0-2; Lazio-Grifone Gialloverde 1-0; Napoli Carpisa-Domina Neapolis 0-1; Roma XIV-Salento Women Soccer 3-5.

Classifica: Pink Bari, Roma punti 12; Salento Women Soccer, Latina 9; Grifone, Domina, Napoli, Lazio 6; Nebrodi, Dream Team 3; Apulia Trani, Roma XIV 0.

Prossimo turno (quinta giornata – 13 novembre 2016): Nebrodi-Roma XIV, Grifone-Latina; Napoli Dream Team-Trani; Pink Bari-Domina; Roma Femminile-Lazio; Salento Women Soccer-Mapoli Carpisa.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati