TRICASE – Mitri è deciso: “Gruppo fatto di uomini veri. Ho solo ridato tranquillità “

Orazio Mitri, tecnico del Tricase, si racconta al Nuovo Quotidiano di Puglia, partendo dalla riconciliazione con il presidente Alfredo Stefanelli, pattuita solo per il bene della squadra: “Ora io e il presidente Stefanelli siamo sulla stessa lunghezza d’onda, si ragiona per il bene del Tricase. Ma state certi che se avessi l’opportunità, rifarei tutto nuovamente. La vittoria sul San Paolo è merito dei ragazzi. Io non ho la bacchetta magica, ho solo dato tranquillità e detto che questo gruppo se la può giocare contro tutte. Ho piena fiducia nei miei ragazzi, sono uomini veri sui quali si può contare. Domenica abbiamo fatto benissimo e potevamo segnare di più. Il nostro obiettivo finale è la salvezza. Nessun ci regalerà nulla. Siamo pronti a lottare a cominciare dal derby contro il Copertino”.

A Tricase solo parentesi o per restarci? “Non lo so. Penso al presente, è troppo presto per pensare al futuro”.

Articoli Correlati