NARDÒ – Ragno: “Siamo sulla buona strada per conquistare la D dalla porta secondaria”

Nicola Ragno, tecnico del Nardò, inizia la conferenza stampa con la serenità dei giorni migliori:Abbiamo, dopo tre giornate di astinenza, ritrovato la vittoria grazie al bel gioco, concedo pochissimo a una squadra di buona qualità, abbiamo colpito tre traverse, un gol annullato e abbiamo collezionato tantissime palle gol. Siamo stati capaci anche di complicarci la vita per l’espulsione di Coccioli, anche se il ragazzo aveva disputato un’ottima partita. Voglio lodare lo spirito di sacrificio dei miei ragazzi, fra infortuni, acciacchi e squalifiche, stiamo vivendo un pericolo particolare ma stiamo reagendo alla grande”.

La Virtus Francavilla vince ad Altamura e il tecnico molfettese archivia il discorso primo posto: “Solo la squadra di Calabro può perdere questo campionato, noi abbiamo fatto una stagione strepitosa. Siamo partiti solo a dicembre, con il mio arrivo, rivoluzionando la rosa riuscendo solo in parte a colmare il gap che ci divide dai brindisini. Purtroppo il pareggio con il Novoli e la sconfitta interna contro il Mola, pesano molto sul nostro cammino ma ora dobbiamo guardare al futuro e pensare al nostro prossimo obbiettivo”.

Domenica prossima la tappa Vieste potrebbe chiudere il discorso playoff regionali: In terra garganica – conclude Ragno – dobbiamo conquistare i tre punti per ipotecare i playoff nazionali, abbiamo disposizione tre partite per conquistare i sei punti che ci mancano, per dare appuntamento ai nostri tifosi direttamente a maggio. In questa settimana proveremo a recuperare Fiorentino e Palmisano al 100%, dopo lo spezzone di oggi, siamo sulla buona strada per conquistare la serie D dalla porta secondaria”.

Marco TARSI
Nato a Copertino 39 anni fa , laureato in economia e gestione delle attività turistiche e culturali, giornalista pubblicista dal 2014, redattore di Salento Sport, collaboratore della Gazzetta del Mezzogiorno e di Radio system network. Alla passione sportiva unisce quella instancabile di educatore scout nel gruppo Copertino 97!!

Articoli Correlati

Lascia un commento