OSTUNI – Verso il match col Mola con una rosa rinnovata, Carbonella: “Non sottovalutiamoli”

L’Ostuni torna a giocare tra le mura amiche del comunale di via Giovanni XXIII: ospite delle formazione di mister Enzo Carbonella il Mola. La formazione barese dell’ex attaccante gialloblu, Alfredo Tenzone, arriva al comunale della Città Bianca dopo la sconfitta di giovedì scorso in Coppa Italia contro la Virtus Francavilla. L’Ostuni sta già preparando la gara da martedì, quando alla ripresa degli allenamenti si sono aggiunti alla rosa Sergio De Tommaso, Giovanni Malagnino, Tonio D’Arcante e Nanni Riezzo che, insieme a Francesco Tamburrino e Francesco Stella, sono stati i colpi di mercato centrati della società ostunese.

“Una partita difficile come ogni domenica ormai” – ha dichiarato mister Carbonella alla vigilia della gara – “la formazione del Mola ha perso alcune pedine fondamentali, ma non è da sottovalutare; è una squadra che gioca un buon calcio, ci faremo trovare pronti”. Convinto della difficoltà del mach di domani, anche il direttore generale della compagine gialloblu, Lillo Santomanco: “E’ una gara difficile ed abbiamo bisogno dell’apporto del pubblico. Sono sicuro che i nostri ragazzi, nuovi arrivi compresi, non deluderanno le aspettative dei tifosi e degli appassionati, vi aspettiamo come sempre”. Fischio d’inizio alle ore 14.30.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati