NOVOLI – Schito, esordio ok: “Non posso prendermi meriti. Onore ai ragazzi”

Il tecnico rossoblù è motivato: "La salvezza è possibile e una piazza come quella di Novoli ed una società sana come questa la merita"

schito

Foto: A. Schito

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

Esordio positivo per Antonio Schito sulla panchina del Novoli. I rossoblù hanno pareggiato con la Vigor Trani ed avrebbero anche potuto ottenere di più se Coquin non avesse fallito un calcio di rigore. “Non posso prendermi meriti di nessun tipo, non sono stato bravo io, non ho certo la bacchetta magica. In settimana abbiamo praticamente fatto insieme, anche con i nuovi arrivati, solo un allenamento. Sono stati bravi i ragazzi, onore a loro. Con lo staff abbiamo cercato solo di lavorare sulla motivazione, ma non ce n’è stato bisogno. Ho avuto un ottimo approccio con i ragazzi e il loro carattere lo hanno dimostrato in campo”.

Nonostante una classifica non semplice, Schito ci crede: “La salvezza è possibile e una piazza come quella di Novoli ed una società sana come questa la merita”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati