Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

NARDÒ – Mosca approva: “Vittoria convincente senza subire reti. Bozzi? Si impegna per sbloccarsi”

Convincente vittoria del Toro, per 2-0, contro l’Ascoli Satriano. Il tecnico granata Giuseppe Mosca, in conferenza stampa, si presenta con una battuta: “Speriamo di non abituarci troppo a queste prestazioni. Siamo partiti un po’ contratti, forse presi dall’emozione per la prima di campionato. Le condizioni del terreno di gioco ci hanno un po’ condizionato ed inoltre abbiamo trovato una squadra che, come ci aspettavamo, si è chiusa molto bene dietro. Siamo stati bravi a trovare lo schema che ci ha permesso di andare in porta e sbloccare il risultato. Il gol ci ha messo nelle condizioni di mettere palla a terra, facendo vedere un buon calcio, inoltre siamo riusciti a mantenere inviolata l’imbattibilità a livello di gol. Questo deve insegnarci a rimanere sempre attenti e concentrati. Nei primi venti minuti abbiamo fatto circolare poco il pallone, spostandoci troppo a sinistra, isolando Alessio Palmisano. Durante l’intervallo, però, ho parlato coi ragazzi e loro, con intelligenza, hanno messo in pratica quello che avevo chiesto”.

Ultima battuta su Giuseppe Bozzi, ancora a secco di reti: “Sta soffrendo perché per un attaccante sbloccarsi è la cosa più importante, ma si sta impegnando al massimo anche perché, il gol – conclude Mosca – gli farà trovare maggiore tranquillità“.